Bolla scrive al sindaco Marello: “Alba sostenga Collisioni”

 1

ALBA Il consigliere di Fratelli d’Italia a poche ore dall’appello lanciato dalla direzione di Collisioni scrive al sindaco di Alba Maurizio Marello.

La lettera di Emanuele Bolla

Gentile sig. Sindaco,

Le scrivo questa lettera aperta dopo aver letto l’appello degli organizzatori di Collisioni rivolto al territorio affinché ci si stringa intorno al Festival in un momento in cui le norme rendono sempre più difficile ed oneroso organizzare eventi di grande richiamo.

Mi rivolgo a Lei affinché la Sua amministrazione metta in atto azioni di sostegno finanziario e di coordinamento, al fine di garantire la permanenza di Collisioni sul territorio.

Sappiamo bene le molte decine di migliaia di euro che il nostro comune giustamente stanzia a favore di eventi come la Fiera del Tartufo, Vinum, il Bocuse d’Or e le altre manifestazioni che hanno Alba come palcoscenico: credo che anche Collisioni meriti un sostegno da parte della nostra città, che sicuramente beneficia del Festival sia in termini di ritorno di immagine, che di flussi turistici.

Mi appello affinché si intervenga in fretta, magari in collaborazione con l’Ente Turismo, prima che Collisioni se ne vada altrove, con grande danno per la nostra città, per le Langhe e per tutto il territorio.

Alba deve giocare da leader del territorio e sono convinto che il Consiglio comunale possa essere disponibile a ragionare su come appoggiare Collisioni in questo momento complesso, con l’ambizione magari di portare in città un pezzo di questa importante manifestazione nel futuro.

Banner Gazzetta d'Alba