Alba: tentano di truffare un anziana, deferiti un uomo e una donna

Controlli speciali a Ferragosto: quattro persone denunciate

ALBA Nel corso dei servizi di controllo del territorio svolti negli ultimi giorni dai Carabinieri della Compagnia di Alba, i militari della locale Stazione, congiuntamente ai quelli di Neive, hanno deferito in stato di libertà due cittadini di etnia sinti per tentata truffa ai danni di un’anziana donna, consumata durante il mercato settimanale cittadino.

Il modus operandi dei due truffatori, un uomo ed una donna, consisteva nel rimanere in macchina in attesa di individuare qualche persona anziana sola incamminarsi verso casa, avvicinarla facendole credere di essere degli operatori di un’azienda locale e convincerla a farli entrare nella propria abitazione per dei controlli.

Tuttavia nel caso in questione  la scelta della vittima si è rivelata sbagliata, poiché l’ anziana donna “prescelta”, insospettitasi, ha subito chiamato i Carabinieri che sono arrivati immediatamente sul posto fermando i due sinti, accompagnandoli in caserma per gli atti di rito.

Banner Gazzetta d'Alba