Dadone (5 stelle) «Anche Salvini ha capito che il Movimento 5 stelle finirà l’Asti-Cuneo»

Giovanni Monchiero torna a interrogare il ministro Delrio sull'Asti-Cuneo
Oggi a Cherasco l’autostrada finisce… in un campo.

Due interrogazioni del M5s per chiedere di bloccare il ddl "Ammazza tartufi"

«Sono felice di constatare che Matteo Salvini si sia accorto del grande lavoro portato avanti dal Ministro delle infrastrutture e trasporti Danilo Toninelli», commenta Fabiana Dadone, deputata monregalese del Movimento 5 stelle. «In effetti ci sembrava surreale la situazione in provincia di Cuneo dove dopo chiare comunicazioni dal Ministero a più riprese era partito il carnevale dello scetticismo. Non volevo più fare comunicazioni a riguardo, volevo aspettare l’inizio lavori dell’autostrada Asti Cuneo per dire: prego. Ma fa piacere che la Lega si sia accorta dell’immenso lavoro del Movimento 5 stelle in provincia di Cuneo, fa piacere sapere che Salvini non solo è d’accordo col progetto che portiamo avanti ma ne gioisce perché certo della conclusione lavori. Un’autostrada attesa da 30 anni, le idee dell’intero 5 stelle cuneese portate al Ministero, e una svolta arrivata in poche settimane. Ringrazio chi ci ha supportato e chi non ha mai smesso di credere nelle nostre idee, siamo ad una svolta importante non solo in provincia di Cuneo, questo è il governo del cambiamento per tutta l’Italia».

 

Banner Gazzetta d'Alba