Il quartiere San Cassiano si risveglia così. I residenti chiedono maggiori controlli

Il quartiere San Cassiano si risveglia così. I residenti chiedono maggiori controlli

ALBA Nella mattinata di domenica 17 marzo i residenti del quartiere San Cassiano si sono svegliati con queste immagini: cassonetti ribaltati e sacchetti dell’immondizia rovesciati.

Il quartiere San Cassiano si risveglia così. I residenti chiedono maggiori controlli 1

Immagini che poco hanno a che vedere con il bel segnale lanciato da oltre tremila ragazzi albesi che hanno manifestato venerdì 15 marzo per la salvaguardia del pianeta.

«Ogni fine settimana assistiamo ad episodi come questo da parte di ragazzi che bighellonano fino al mattino nel quartiere dopo essere usciti dalla discoteca. Siamo esasperati e chiediamo maggiori controlli, nessuno dice che i giovani non debbano divertirsi, ma queste devastazioni sono frutto di poca educazione e non possono essere considerate parte del divertimento», commenta un residente del quartiere San Cassiano.

Banner Gazzetta d'Alba