Neutravel ti dice cosa contiene la tua pasticca

Neutravel ti dice cosa contiene la tua pasticca 1

Una raccolta fondi per il progetto di Alice che da 10 anni aiuta i più giovani a evitare i rischi e i danni delle sostanze dello sballo

STUPEFACENTI Il progetto Neutravel, nato dall’unione di intenti della cooperativa sociale Alice di Alba per la parte del privato e dell’Asl di Ivrea come partner pubblico, è oggi una delle migliori realtà europee nell’ambito dei servizi di riduzione dei danni e dei rischi nei contesti del divertimento giovanile.

È l’unico in Europa ad aver stipulato e consolidato un protocollo comune con il servizio di emergenza sanitaria regionale ed è stato il primo a proporre in Italia, su base formale, il drug checking, ossia l’analisi in tempo reale delle sostanze che si stanno per assumere, grazie al progetto europeo Baonps che ha coinvolto quattro Paesi dell’Unione coordinati dalla cooperativa albese.

Neutravel ti dice cosa contiene la tua pasticca

L’èquipe Neutravel opera su tutto il territorio della regione piemontese durante rave party, goa party, grandi eventi di musica elettronica e nei club. In questi contesti, distribuisce materiali informativi e di prevenzione, presta un primo soccorso alle persone in difficoltà attraverso personale sanitario qualificato, offre la possibilità di analizzare chimicamente le sostanze stupefacenti e, di conseguenza, riuscire a capire gli effetti che si avranno e i rischi che si correranno assumendole.

Il progetto impiega sia operatori professionisti, come assistenti sociali, educatori, infermieri e psicologi, sia operatori pari, cioè persone che per età, cultura musicale, stili di vita e di divertimento sono simili al target che Neutravel si propone di raggiungere.

«Il desiderio di mantenere e possibilmente migliorare la qualità dell’offerta in questi anni si è scontrato con la discontinuità dei finanziamenti», spiega il referente del progetto Lorenzo Camoletto. «Per questo abbiamo deciso di ricorrere a una campagna di crowdfunding, denominata “Neutravel: è tempo di ridurre i rischi!”».

La campagna sul Web dura fino al 14 aprile ed è raggiungibile all’indirizzo informatico sostieni.link/20525. Per ogni tipo di contributo che verrà versato è stata pensata una ricompensa.

Per avere maggiori informazioni su Neutravel è possibile scrivere all’indirizzo progettoneutravel@gmail.com oppure visitare il sito Internet www.coopalice.net.

 

Banner Gazzetta d'Alba