Treno Alba-Torino: pendolari fermi a Villastellone

Treno Alba-Torino: pendolari fermi a Villastellone

ALBA Non c’è pace per i pendolari albesi. Il treno  delle 7.07 di questa mattina, lunedì 25 marzo, pieno di persone che si recano al lavoro o all’università, è fermo a Villastellone: dall’altoparlante è stato annunciato un guasto all’infrastruttura. Un primo messaggio parlava di venti minuti di ritardo, il secondo, arrivato poco fa, di tre quarti d’ora di attesa prima della ripartenza.

Il treno è giunto alla stazione di Porta Susa a Torino verso le 10.15, dopo oltre tre ore di “viaggio”. L’orari normale prevede che quel treno arrivi alle 8.24.

Il disagio si aggiunge ai numerosi che hanno coinvolto la tratta negli ultimi mesi: un mattino di poche settimane fa il treno delle 7.07 non è proprio partito; si sono poi susseguiti frequenti ritardi.

Adriana Riccomagno

Banner Gazzetta d'Alba