Imbrattata nella notte la sede del centrodestra in via Parruzza

Imbrattata nella notte la sede del centrodestra in via Parruzza

ALBA Nuovo episodio di vandalismo ai danni della sede del centrodestra albese dopo le scritte anarchiche comparse a febbraio contro Matteo Salvini.

Numerose scritte e sigle sono comparse davanti alla sede di “Alba Cambia” in via Parruzza, coalizione di centro destra con all’interno Forza Italia, Lega e la lista civica Per Alba.

Nella notte sono comparse nuove scritte tra cui “Il fascismo è una brutta storia”, sono stati incollati al muro messaggi ed è stata rovesciata vernice sulla porta della sede.

Un atto che sarà condannato da tutte le forze politiche e che arriva all’indomani del convegno sovranista di Matteo Salvini a Milano e a sette giorni dalle elezioni amministrative.

Banner Gazzetta d'Alba