Lilly, femmina di pastore tedesco, è stata colpita a fucilate

Lilly, femmina di pastore tedesco, è stata colpita  a fucilate

BRA Lilly, femmina di pastore tedesco di dodici anni, vive nei dintorni di Bra. Nella notte tra lunedì 15 e martedì 16 luglio ha incontrato, molto probabilmente, un fucile da caccia che l’ha ridotta nello stato in cui eloquentemente la fotografia testimonia. La radiografia ha diagnosticato la presenza di una trentina di pallini di piombo penetrati nel suo corpo, ma fortunatamente nessuno di questi ha colpito organi vitali.
Lilly è stata curata e dichiarata fuori pericolo di vita. Adesso i suoi giovani proprietari attendono la guarigione e la conferma nei prossimi giorni che le lesioni subite dall’animale non si trasformino in serie problematiche.

Banner Gazzetta d'Alba