Coronavirus, terminate nella notte le operazioni di rientro della comitiva di Astigiani

Coronavirus: le informazioni e i consigli dell’Asl Cn2 ai cittadini 1

TORINO Sono terminate nella notte le operazioni di rientro a casa della comitiva di 36 astigiani che soggiornavano nell’hotel di Alassio. Di questi 28 (compresi i 4 dimessi dall’ospedale San Martino di Genova perché asintomatici) sono risultati positivi al test sul coronavirus Covid19 ma non presentando particolari problemi clinici, per questo sono stati posti in isolamento fiduciario nelle rispettive abitazioni.

Con il loro arrivo salgono a 43 i casi probabili di contagio presenti sul territorio piemontese, di cui solo uno è stato confermato dalle analisi svolti all’Istituto superiore di sanità: 35 sono ad Asti, 3 a Torino, 3 a Novara e 2 nel Vco. Resta immutato il numero dei ricoverati in ospedale: uno a Torino, presso l’Amedeo di Savoia, 3 al Cardinal Massaia di Asti e 3 al Maggiore della carità di Novara. Nessuno di essi è in terapia intensiva.

Banner Gazzetta d'Alba