Dieci milioni per l’agricoltura della Valle Bormida e di altre tre aree piemontesi

Export ed economia segnano bel tempo in un Piemonte diseguale 1

TORINO La Giunta regionale, su proposta dell’assessore all’agricoltura Marco Protopapa, ha approvato la delibera che assegna 10 milioni di euro per attivare il bando del Psr 2014-2020 relativo all’attuazione di strategie locali nell’ambito della strategia nazionale delle aree interne. Per il Piemonte l’operazione  interessa le Valli Maira e Grana, la Val d’Ossola, le Valli di Lanzo e la Valle Bormida.

L’assessore Protopapa sottolinea che il bando, che verrà pubblicato a breve, ha l’obiettivo di sostenere le imprese agricole, agroalimentari e forestali intervenendo  in modo concreto in difesa delle aree rurali delle quattro zone. Il bando precede l’istituzione di un gruppo di lavoro rappresentato dalle diverse Direzioni della Regione e coordinato dal settore servizi di sviluppo agricolo e controllo per l’agricoltura, che avrà la finalità di rendere effettiva la realizzazione degli interventi individuati nelle quattro valli.

Banner Gazzetta d'Alba