Interventi su asfalti e semafori

Via l’impianto che si trova all’incrocio tra il viale Madonna dei fiori e via Mascagni

Interventi su asfalti e semafori

LAVORI PUBBLICI  La Giunta braidese, guidata dal primo cittadino Gianni Fogliato, nella seduta della scorsa settimana ha approvato lavori a favore della città, per un importo di 240mila euro, dei quali 160mila saranno destinati al piano asfaltature, mentre i restanti 80mila euro andranno a finanziare i lavori di modifica e di miglioramento di alcuni aspetti della viabilità braidese. Spiega l’assessore ai lavori pubblici e viabilità Luciano Messa: «Per quanto concerne il piano asfaltature 2020, abbiamo ipotizzato di intervenire a Pollenzo sulla sistemazione del marciapiede di collegamento con il cimitero e sulla messa in sicurezza della sponda del canale in via del Teatro. In città, invece, intendiamo rifare l’asfaltatura di alcuni tratti di viale Madonna dei fiori e di via San Francesco, effettuare la sistemazione del porfido in piazza XX settembre, la copertura del fosso di strada Montenero e anche l’asfaltatura di via Sabotino».

Al momento si è redatto il progetto preliminare, al quale dovranno seguire il definitivo e poi l’esecutivo. Conclude l’assessore Messa: «L’ultimo atto sarà bandire la gara d’appalto per scegliere l’impresa che – nel corso della prossima estate – eseguirà questi interventi».

Ma non solo asfalto. L’assessore Massimo Borrelli, che si occupa di mobilità sostenibile, aggiunge: «Abbiamo allo studio una serie di interventi molto significativi, per rendere più fluido il traffico in città e per garantire una sempre maggiore sicurezza ai pedoni e ai ciclisti, contribuendo – al contempo – a migliorare la qualità dell’aria».

Poi conclude: «Il primo lavoro che intendiamo realizzare è quello che prevede la rimozione di uno dei tre semafori che si incontrano lungo il viale Madonna dei fiori, precisamente quello che è all’intersezione con via Pietro Mascagni. Poi punteremo sulla costruzione di un nuovo attraversamento pedonale rialzato, e ben illuminato, anche per rispondere a molte richieste, in tal senso, giunte all’Amministrazione. Quindi passeremo agli altri semafori cittadini, al rifacimento di alcuni attraversamenti pedonali e di qualche dosso, per limitare la velocità degli automobilisti».

Valter Manzone

Banner Gazzetta d'Alba