Coronavirus: altri guariti tra Cortemilia e Perletto

Coronavirus, pronti i kit prodotti in house per eseguire i tamponi: lo annunciano il presidente Alberto Cirio e l’assessore Matteo Marnati

CORTEMILIA La capitale della nocciola ha ufficialmente altri due guariti dal coronavirus. La comunicazione è stata fatta dal sindaco, Roberto Bodrito sulla pagina Facebook del Comune. A oggi i cittadini positivi rimangono due: uno in fase di guarigione nella propria abitazione e un residente a Cortemilia, ma domiciliato altrove e, quindi, non presente sul territorio comunale.

Primo guarito ufficiale anche a Perletto, dove rimane un solo malato di Covid-19, ricoverato in ospedale. «Le sue condizioni sono in netto miglioramento e potrà presto tornare a casa», dice il primo cittadino, Valter Truffa, che esorta la popolazione a perseverare nel rispetto delle regole perché «solo così si potrà vincere questa battaglia».

Fabio Gallina

Banner Gazzetta d'Alba