Coronavirus in Italia: in calo i malati, 548 meno di ieri, 323 i decessi in un giorno

Coronavirus: Abbott vince il bando, dal 4/5 via ai test sierologici

CORONAVIRUS Si conferma il calo dei malati per coronavirus. Sono complessivamente 104.657, 548 meno di ieri. La diminuzione ieri era stata di 608 mentre lunedì c’era stato un decremento di 290 malati. Il dato è stato fornito dalla Protezione civile.
Sono salite a 27.682 le vittime per coronavirus in Italia, con un incremento di 323 in un giorno. Ieri l’aumento era stato di 382. Salgono 71.252 i guariti  con un incremento rispetto a ieri di 2.311. L’aumento ieri era stato di 2.317.

Prosegue ancora il trend in calo dei ricoveri in terapia intensiva per coronavirus: ad oggi sono 1.795, 68 in meno rispetto a ieri. Di questi, 634 sono in Lombardia, 21 in meno rispetto a ieri. Dei 104.657 malati complessivi, 19.210 sono ricoverati con sintomi, 513 in meno rispetto a ieri, e 83.652 sono quelli in isolamento domiciliare. Il dato è stato reso noto dalla Protezione civile.

LA LOMBARDIA – Anche in Lombardia il trend è in calo. I positivi hanno superato quota 75mila: i contagiati in regione sono 75.134, con 786 nuovi positivi con 14.472 nuovi tamponi. Ieri c’erano stati 869 nuovi casi con 8.573 tamponi. In calo i decessi che sono in totale 13.679 con un aumento di 104, mentre ieri c’era stato un aumento di 126. Continuano a calare i ricoverati “per la terza settimana consecutiva”, come ha sottolineato l’assessore regionale all’Istruzione Melania Rizzoli, che sono 621 in terapia intensiva (-21) e 7.120 negli altri reparti (-160).Sono i dati resi noti da Regione Lombardia. Positivi in calo anche a Milano città dove, secondo i dati forniti oggi dalla Regione, sono 86 i nuovi casi (ieri 149) per un totale di 8.102. A Milano e provincia sono 284. totale 19.121. A Bergamo 95 nuovi casi, a Brescia 115: numeri in linea con i dati precedenti tenendo conto dell’alto numero di tamponi processati ben 14.472 rispetto ai 8.573 di ieri.

Banner Gazzetta d'Alba