Coronavirus: in Italia l’aumento più contenuto da un mese di malati, ma ancora 602 decessi

Coronavirus: a Casale Monferrato tenda davanti all'ospedale per screening dei casi sospetti 3

Sono complessivamente 104.291 i malati di coronavirus in Italia, con un incremento di 675 rispetto a ieri, quando l’incremento era stato di 1.363. Si tratta dell’aumento più contenuto da oltre un mese: il 6 marzo i nuovi malati conteggiati furono infatti 620. Il dato è stato fornito dalla Protezione civile.

Le vittime di Covid sono 21.067, con un aumento rispetto a ieri di 602. Ieri l’aumento era stato di 566. In aumento i guariti: sono 37.130, 1.695 più di ieri. Ieri l’aumento dei guariti era stato di 1.224.

Calano ancora i ricoveri in terapia intensiva: sono 3.186 i pazienti nei reparti, 74 in meno rispetto a ieri. Di questi, 1.122 sono in Lombardia, 21 in meno rispetto a ieri. Dei 104.291 malati complessivi, 28.011 sono ricoverati con sintomi, 12 in meno rispetto a ieri, e 73.094 sono quelli in isolamento domiciliare.

Ansa

Banner Gazzetta d'Alba