Coronavirus: tre nuovi casi a Canelli

Coronavirus, pronti i kit prodotti in house per eseguire i tamponi: lo annunciano il presidente Alberto Cirio e l’assessore Matteo Marnati

CANELLI Ci sono tre nuovi casi di positività al coronavirus nel territorio comunale di Canelli. Lo comunica oggi, martedì 28 aprile, il sindaco della cittadina spumantiera, Paolo Lazavecchia, sulla pagina Facebook del Comune. Il primo riguarda un soggetto già posto in quarantena per essere venuto a contatto con un’altra persona positiva al virus; gli altri due casi riguardano soggetti che hanno contratto la malattia fuori dal territorio comunale per motivi di lavoro. «Tale circostanza risulta acclarata con certezza a seguito di indagini effettuate dalla nostra Amministrazione comunale», afferma Lanzavecchia, che aggiunge: «Confermo ancora una volta che non sussiste nessun focolaio a Canelli, pur tenendo conto che l’andamento del contagio in Piemonte risulta ancora critico».

Aumentano, pertanto, a quindici i cittadini positivi al virus, di cui quattro ricoverati in ospedale.
I tamponi eseguiti finora ammontano complessivamente a 247. Sono salite a quindici le quarantene disposte dall’Asl di Asti, tutti soggetti in buone condizioni di salute. A Canelli sono nove le persone guarite, mentre cinque sono quelle decedute con o a causa del virus.

Fabio Gallina

Banner Gazzetta d'Alba