Fogliato: “Fondi Crosetto arrivati in un momento decisivo”

Le precisazioni del sindaco di Bra Fogliato sul numero di contagi sotto la Zizzola
Il sindaco di Bra Gianni Fogliato

BRA Dopo quindici anni di attesa, il sindaco di Bra Gianni Fogliato esprime la massima soddisfazione per l’arrivo dei “fondi Crosetto”. Sul territorio comunale, serviranno a finanziare il sottopassaggio Bergoglio e la variante di Pollenzo con le opere di adeguamento, in particolare la bretella di via Nogaris. Fogliato: “I fondi sono stati sbloccati in un momento cruciale per la nostra città, con il trasferimento,  da domenica, della medicina del Santo Spirito nel nuovo ospedale di Verduno. Tra gli obiettivi che ci eravamo posti come amministrazione, c’era proprio il miglioramento della viabilità cittadina, in particolare con la bretella di via Nogaris. Ci siamo impegnati a reperire i fondi in compartecipazione e da oggi  monitoreremo con attenzione l’iter a livello provinciale, affinché si arrivi ai bandi e alle fasi successive in tempi rapidi. Di certo, per Bra e per il resto del territorio, si tratta di una notizia decisiva”.

Francesca Pinaffo

Banner Gazzetta d'Alba