La Regione per sopperire alla mancanza di lavoratori stranieri nei campi lancia: “Io lavoro in agricoltura”

Tragico incidente a Isola d'Asti: uomo muore schiacciato da un attrezzo agricolo
Immagine d'archivio

L’assessore all’Agricoltura e Cibo della Regione Piemonte, Marco Protopapa scrive ai sindaci dei Comuni piemontesi perché siano promotori dell’iniziativa di Regione Piemonte “Io Lavoro in agricoltura”, il servizio di intermediazione tra domanda e offerta di lavoro realizzato attraverso l’Agenzia Piemonte Lavoro e lanciato a fine aprile 2020.

“E’ un’iniziativa della Regione Piemonte per sostenere le imprese del settore agricolo nel reclutamento di personale – sottolinea l’assessore regionale Marco Protopapa – e al tempo stesso si offre un’opportunità di lavoro soprattutto in un momento dove le difficoltà economiche delle famiglie e la crisi del lavoro sono ancora più presenti nei nostri territori. Ritengo che i primi cittadini possano intercettare nel proprio comune le persone interessate a questo servizio”.

Sul portale web di matching on line  www.iolavoro.org/agricoltura è possibile reperire tutte le informazioni utili sia per gli Enti e le aziende in cerca di mano d’opera, sia per chi intende proporre la propria candidatura.

Tutti i servizi offerti sono completamente gratuiti sia per le aziende sia per le persone in cerca d’impiego.

Banner Gazzetta d'Alba