Mercoledì sera temporale con rami caduti e cantine allagate a Torino

Muore travolto dal trattore: l'incidente in frazione Cervignasco

TORINO Sono stati una trentina gli interventi in poco più di un’ora dei vigili del fuoco a Torino, per il violento acquazzone che si è scatenato nel tardo pomeriggio di mercoledì 3 giugno.

Le richieste in città hanno riguardato soprattutto alberi o rami caduti e allagamenti di cantine e garage. Interessata soprattutto la cintura Sud, in particolare Beinasco e Nichelino; non sono stati segnalati danni gravi.

Arpa Piemonte ha dichiarato l’allerta gialla per rischio idrogeologico, connessa ai temporali: oggi è previsto «maltempo diffuso, con temporali anche persistenti e organizzati, soprattutto sulla parte settentrionale della regione. Il momento più intenso è atteso tra la mattinata e il pomeriggio con possibili grandinate e intense raffiche di vento».

Ansa

Banner Gazzetta d'Alba