Il geometra Carlo Cane candidato sindaco di Diano d’Alba

Il geometra Carlo Cane candidato sindaco di Diano d’Alba

Arriva dal mondo dell’impresa e dei servizi innovativi per le aziende e la pubblica amministrazione il candidato a sindaco che guiderà la compagine della Lista Civica “Uniti per Diano d’Alba” alle elezioni comunali in programma domenica 20 e lunedì 21 settembre 2020.

Cinquantadue anni, sposato con Elisa e papà di Sofia, geometra libero professionista e componente del direttivo del Collegio Geometri e Geometri Laureati della Provincia di Cuneo, Carlo Cane è il fondatore e amministratore di un’azienda albese che da venti anni fornisce servizi tecnico-informatici a privati, imprese, municipalizzate ed enti pubblici.

Da sempre vicino al mondo del terzo settore in quanto sin da giovanissimo ha aderito all’esperienza scoutistica sino alla maggiore età poi seguita da numerosi anni di volontariato nel gruppo comunale di protezione civile a partire dalla sua costituzione nel 1996 e nei gruppi di riferimento parrocchiale, il candidato a sindaco guiderà una lista di dodici candidati consiglieri che coniuga figure dalla trentennale esperienza amministrativa e giovani desiderosi di spendersi attivamente a favore della comunità.

“Ho aderito alla richiesta di numerosi amici concittadini di presentare la mia candidatura a sindaco perché credo nei valori della comunità e della partecipazione, nell’utilità del contributo di tutti alla costruzione del bene comune”, spiega Carlo Cane, che insieme ai suoi collaboratori ha condiviso un programma che, strutturato in dieci capitoli d’intervento, ha tra i propri caposaldi “una migliore valorizzazione turistica di un paese che reclama un posto di primo piano tra i più suggestivi siti delle Colline Unesco” e progetti volti a ricostruirne “un tessuto sociale che oggi sconta purtroppo problematiche di vario tipo”.

“La nostra intenzione – continua Cane – è quella di proseguire nelle positive azioni messe in atto dalle precedenti amministrazioni che con impegno hanno lavorato per il bene di Diano d’Alba. Vogliamo però avanzare un significativo contributo di idee e proposte utili a gettare le basi per un nuovo sviluppo del paese, in una visione di lungo periodo partecipata e condivisa con tutte le variegate realtà e sensibilità che lo compongono”.

LA LISTA

Candidato a sindaco Carlo Cane,

geometra libero professionista, imprenditore nel settore tecnico-informatico.

 

Candidati consiglieri:

Luca Aimasso, imprenditore vitivinicolo;

Ornella Bracco, imprenditrice;

Elisa Casavecchia, imprenditrice vitivinicola;

Giuseppe Chiarle, pensionato, ex vicesindaco in numerose prec. amministrazioni;

Andrea Delmonte, geometra specialista in ambito cartografico e informatico;

Daniela Figliuolo, amministratrice nell’ambito robotica industriale;

Salvatore Mazzeo, artigiano carrozziere;

Paolo Olivero, imprenditore vitivinicolo;

Roberto Pittatore, impiegato tecnico

Marco Revello, avvocato libero professionista;

Giuseppe Settimo, pensionato, ex messo comunale;

Bruna Volpiano, pensionata, ex dipendente Ferrero.

Banner Gazzetta d'Alba