Domenica festa e prime Comunioni in frazione Boschetto a Bra

La bocciofila di Falchetto
La bocciofila di Falchetto

BRA Falchetto è una piccola borgata con qualche centinaio di abitanti posta tra Bra e Cavallermaggiore che prende nome dalla località dove è sita la chiesa parrocchiale di Boschetto.  La realtà frazionistica è animata e coordinata da Mario Riorda, autentica colonna della frazione: è lui il coordinatore della bocciofila falchettese che da anni attrae anche molte persone dalla vicina Bra.

Quest’anno i festeggiamenti religiosi prevedono da oggi, mercoledì 2 settembre a sabato 5, ogni sera alle 21, la Messa in preparazione alla festa patronale. Domenica 6 settembre nei locali della bocciofila (luogo delle celebrazioni liturgiche in attesa della ristrutturazione della chiesa) verrà celebrata la Messa alle 10.15 con la prima Comunione per i ragazzi di Boschetto. Non è però prevista la tradizionale processione che partiva dalla chiesa e raggiungeva la cappella della Madonna della Neve nella frazione Falchetto, rimessa a nuovo dagli abitanti della frazione nel corso del mese di agosto.

L’origine della cappella si perde nella notte dei tempi: si parla di un ex lazzaretto, su cui verso l’inizio del secolo XIX è sorta questa cappella devozionale, da cui parte ogni anno la processione verso la chiesa parrocchiale la prima domenica di settembre in occasione della festa patronale. Dal 1975 assieme alle altre due frazioni agricole, Riva e Cà del Bosco, fa parte del quartiere Tre frazioni.

Lino Ferrero

 

Banner Gazzetta d'Alba