Egea si aggiudica il premio Industria felix nella categoria energia e utility

Egea compra la sua attuale sede e programma un’importante crescita 1

ALBA Egea conferma il proprio percorso virtuoso e si aggiudica il premio Industria felix, nel corso dell’evento on-line organizzato da Industria felix magazine in collaborazione con Cerved, Università Luiss Guido Carli, Sustainable development e con il Patrocinio di Confindustria.

Il premio intende esaltare le performance gestionali, l’affidabilità e la sostenibilità di una serie di industrie italiane attraverso l’analisi dei bilanci. Si tratta di un riconoscimento assegnato sulla base di criteri oggettivi, che tiene conto di un incontrovertibile algoritmo di competitività (valutato sulla base dei bilanci depositati) del Cerved group score (l’indicatore di affidabilità finanziaria di una delle più importanti agenzie di rating in Europa) e in alcuni casi dal bilancio di sostenibilità. Per quest’edizione del premio sono stati analizzati decine di migliaia di bilanci di aziende italiane per poi stilare una classifica con 18 diversi settori strategici, all’interno dei quali sono state indicate le aziende meritevoli di riconoscimento.

Tra gli ospiti della premiazione, il vicepresidente di Confindustria, Vito Grassi dichiara: «Le imprese su cui ha avuto il merito di accendere i riflettori Industria felix sono i veri campioni di resilienza, che dovranno farsi carico di ridare fiducia anche a chi non ce l’ha fatta. Rappresentano il modello di impresa da cui bisognerà ripartire, senza se e senza ma».

Egea compra la sua attuale sede e programma un’importante crescita
Pier Paolo Carini, amministratore delegato di Egea

«Ricevere questo premio è motivo di orgoglio», sottolinea Pierpaolo Carini Ad di Egea. «Ringrazio pertanto tutte le persone che hanno lavorato per permetterci di ottenere questo importante riconoscimento nazionale. Egea è una azienda multiservizi nata e cresciuta ad Alba e sviluppatasi sempre di più su tutto il territorio Italiano: una delle più grandi del Paese e, sicuramente, la prima delle non quotate. Tra le nostre caratteristiche distintive c’è l’essere una realtà variegata, ovvero l’operare su tutti i differenti segmenti di servizi legati all’ambiente e all’energia a partire da acqua, luce, gas, teleriscaldamento, green mobility e tanto altro ancora. In una parola: tutto ciò che è strettamente legato al concetto di ambiente e di sostenibilità. Siamo inoltre una delle più grandi e probabilmente strutturate espressioni della provincia; orgogliosamente local. All’interno della compagine societaria, sono presenti più di 140 Comuni. Non siamo però piccoli (il nostro fatturato sfiora il miliardo) e come tali in costante dialogo con le più credibili competenze globali anche egregiamente espresse da alcune delle migliori università italiane; questo ci rende global. L’insieme delle due cose, disegna la nostra terza caratteristica, quella riassuntiva e quindi di maggiore peso: siamo fortemente glocal. Ringraziamo pertanto Industria felix e l’organizzazione, per questo importante riconoscimento a livello nazionale. Sarà nostro compito e responsabilità, anche per la natura pubblico-privata di Egea, portare avanti lo sviluppo dell’azienda e del territorio in modo da favorire lo sviluppo della comunità nel suo complesso».

Banner Gazzetta d'Alba