L’Episcopo e Cane via dalla Lega, il Carroccio sotto le torri va in pezzi

L'Episcopo e Cane via dalla Lega, il Carroccio sotto le torri va in pezzi
Il consigliere comunale di Noi per Alba, Ylenia Cane

Ad ALBA Si sfalda il gruppo consigliare della Lega, il più votato e numeroso della maggioranza, con cinque consiglieri e due assessori. Maria L’Episcopo, vicepresidente dell’Ente Turismo, e Ylenia Cane, subentrata dopo le dimissioni di Gabriele Mutti, hanno annunciato di essere uscite dal gruppo consigliare della Lega e di aver formato un nuovo gruppo dal nome “Noi per Alba” con L’Episcopo capogruppo.

L'Episcopo e Cane via dalla Lega, il Carroccio sotto le torri va in pezzi 1
Il consigliere comunale di Noi per Alba, Maria L’Episcopo

Da settimane si registravano i malumori dei due consiglieri, ma niente lasciava presagire una spaccatura così netta che rende ancora più fragile la maggioranza del sindaco Carlo Bo, al quale Maria L’Episcopo e Ylenia Cane hanno comunque rinnovato la fiducia, non mettendo a rischio, almeno per ora, i numeri della maggioranza nel Consiglio comunale albese. Il problema sarebbe interno al Carroccio e non con il primo cittadino.

Su Gazzetta d’Alba in edicola martedì 19 gennaio l’approfondimento sul tema.

Marcello Pasquero

Banner Gazzetta d'Alba