Ritorna il “Mercato della Terra” a Bra

Domenica torna il Mercato della Terra a Bra 1

BRA Il Mercato della Terra dei produttori di Slow Food e del circuito Campagna Amica della Coldiretti torna per i consumatori amanti del “buono, pulito e giusto”.

Si svolge domenica 18 aprile, terza domenica del mese, sospesa nel mese di marzo scorso a causa del lockdown e per l’istituzione della “zona rossa” dovuta all’epidemia.

Un mercato che ormai è consolidato e fidelizzato come pubblico e clientela. Prodotti a km zero, momenti conviviali ed anche di formazione.

La location è la solita, sotto l’Ala di corso Garibaldi, con un appuntamento per le famiglie ed i consumatori, con un mercato che dovrebbe trasformarsi in “Comunità dei Mercati della Terra”.

L’inizio è previsto per le 8 del mattino e prosegue sino alle 17, con un gruppo affiatato di produttori e di contadini, coerente con la filosofia Slow Food.

Un luogo dove fare la spesa, incontrarsi, conoscersi, mangiare in compagnia. Un mercato gestito da una comunità, con valori e regole condivisi. Cibi e vini buoni per il palato, sani per l’ambiente e giusti per la società. Solo prodotti locali e di stagione, presentati da chi produce quello che vende.

Come sempre grande assortimento: dal vino di Castagnole, ai banchi di frutta e verdura, dai succhi di frutta alle confetture. E poi i formaggi freschi e stagionati di Renato e Marco, fino all’angolo del miele di Antonio, delle spezie, del riso, delle trote e del pane artigianale, i salami di Biulotti, la verdura dell’orto di Laura e da quello di Silvana Grosso. Interessante l’offerta della carne con tagli ricercati di faraona, pollo, coniglio e, per chi non ha il tempo di cucinare, anche i salumi e le rolate pronte in padella di Beppe e Rinuccia.

Il Mercato della Terra a Bra è organizzato dal Comune di Bra, Slow Food Bra e Campagna Amica. I Mercati della Terra sono un progetto di Slow Food:  www.mercatidellaterra.it

Info e informazioni 328/0374211.

Lino Ferrero

Banner Gazzetta d'Alba