Albese, Cortemilia e Virtus Langhe a punteggio pieno nella Serie A di balon

Albese, Cortemilia e Virtus Langhe a punteggio pieno nella Serie A di balon
La nuova pettorina dei segnacacce

PALLAPUGNO Albeisa, Marchisio Nocciole Cortemilia e Barbero Virtus Langhe guidano a punteggio pieno la classifica della Serie A Banca d’Alba-Egea dopo la seconda giornata di andata. Tutto facile per la quadretta albese di Bruno Campagno che, nello sferisterio di Castagnole delle Lanze (il Mermet di Alba non è ancora disponibile per i lavori di adeguamento), ha superato 9-1 l’Augusto Manzo di Fabio Gatti, mentre i valbormidesi di Massimo Vacchetto hanno espugnato Dolcedo, battendo 5-9 la Olio Roi Imperiese di Enrico Parussa. Seconda vittoria anche per la formazione di Paolo Vacchetto che, a Dogliani, ha sconfitto 9-4 l’Araldica Castagnole Lanze di Cristian Gatto.
Primo punto della stagione per la Roero Isolamenti Canalese e l’Acqua San Bernardo Subalcuneo: la formazione roerina di Marco Battaglino si è imposta 5-9 a Mondovì con la Alusic Acqua San Bernardo Merlese di Gilberto Torino, mentre i cuneesi di Federico Raviola hanno vinto 7-9 a San Benedetto Belbo con la Tealdo Scotta Alta Langa di Davide Dutto.

La classifica: Pallapugno Albeisa, Marchisio Nocciole Cortemilia, Barbero Virtus Langhe 2; Olio Roi Imperiese, Alusic Acqua San Bernardo Merlese, Roero Isolamenti Canalese, Acqua San Bernardo Subalcuneo 1; Araldica Castagnole, Augusto Manzo, Tealdo Scotta Alta Langa 0.

Nel prossimo fine settimana la Serie A di fermerà e tornerà in campo dal 1° giugno con la riapertura al pubblico degli sferisteri.

Fabio Gallina

Banner Gazzetta d'Alba