Serie D: il Bra sale al secondo posto dopo il tris di gol al Chieri

Serie D: il Bra sale al secondo posto dopo il tris di gol al Chieri
Immagine di repertorio di Danilo Lusso, Ufficio stampa Bra.

CALCIO Il Bra torna a sorridere tra le porte amiche dello stadio Attilio Bravi con una vittoria in rimonta per 3-1 contro il Chieri. I giallorossi si sono scrollati l’amarezza della sconfitta infrasettimanale con il Gozzano e hanno svolto un match con grande personalità nonostante il vantaggio degli ospiti raggiunto durante il primo tempo e l’inferiorità numerica dal 77’ per il doppio giallo di Tuzza.
Le ostilità cominciano con la formazione ospite che segna al 6’ per una disattenzione della difesa giallorossa: dopo un appoggio sbagliato di Daqoune, Ravasi s’inserisce in area superando Guerci e insacca il pallone. Nella ripresa i ragazzi di mister Daidola ritrovano la parità al 67’ con una grande giocata di Tuzza che serve Campagna, palo-gol e 1-1. Dopo l’espulsione di Tuzza al 77’, il Bra ottiene un calcio di rigore per un fallo di mano di Corrotto sul tiro di Campagna. Dagli undici metri Merkaj non sbaglia e segna il gol del sorpasso. Nel recupero finale i padroni di casa trovano il tris con una ripartenza che permette a Cappelluzzo di realizzare un tap-in vincente. Il Bra sale così a quota 65 punti agguantando la seconda posizione del girone dietro solamente al Gozzano, ormai a un solo punto dalla promozione in Serie C.

Bra: Guerci, Saltarelli, Tuzza, Cappelluzzo, Merkaj (dall’83’ Chiappino), Reeb (dal 46′ Magnaldi), Marchisone (dal 78′ Baggio), Bongiovanni (dal 66′ Campagna), Lala, Daqoune, Sia (dal 46′ Hoxha). A disposizione: Roscio, Reale, Squillacioti. Allenatore: Fabrizio Daidola.
Chieri: Finamore, Benedetto, Pautassi, Gerbino, Conrotto, Ozara (dal 63′ Benassi), Spera, Castelletto (dall’84’ Petrabissi), Valenti (dal 75′ De Letteriis), Ravasi, Ferrandino (dal 75′ Bianco). A disposizione: Marenco, Pezziardi, Dalmasso, Sangiorgi, Barcellona. Allenatore: Marco Didu.
Arbitro: Kovacevic di Arco Riva. Assistenti: Boato di Padova e De Luca di Merano.

Risultati degli anticipi della 16ª giornata di ritorno
Saluzzo-Città di Varese 1-1
Arconatese-Imperia 3-1
Borgosesia-Derthona 2-1
Bra-Chieri 3-1
Casale-Vado 2-0
Castellanzese-Pont Donnaz 3-2
Gozzano-Sestri Levante 2-1
Lavagnese-Caronnese 2-0
Legnano-Folgore Caratese 2-1
Sanremese-Fossano 2-0

Ancora un recupero da giocare
14ª di ritorno: Sanremese-Imperia (9 giugno, ore 16).

La classifica
Gozzano 74; Bra e Castellanzese 65; Pont Donnaz 64; Legnano 57; Folgore Caratese, Sanremese e Sestri Levante 56; Caronnese 50; Lavagnese 49; Casale 47; Imperia e Chieri 44; Arconatese 41; Città di Varese 39; Derthona 38; Saluzzo 33; Borgosesia 27; Fossano 26; Vado 25 .

Lorenzo Germano

Banner Gazzetta d'Alba