Cade e passa la notte nei boschi: disavventura per un trifolao

VEZZA D’ALBA Era caduto in un noccioleto e non riusciva più a rialzarsi: un trifolao ottantenne è stato ritrovato, nella tarda mattina di oggi (martedì 28 dicembre), in un appezzamento di frazione Borbore. L’uomo è stato trasferito per accertamenti in ospedale. L’anziano era partito da regione Mombello, dove abita, nel pomeriggio di ieri (lunedì 27 dicembre), in compagnia del cane per cercare tartufi: la caduta è avvenuta a poca distanza da casa.

I famigliari avevano subito avviato le ricerche e questa mattina, mentre i Carabinieri e i Vigili del fuoco stavano avviando le operazioni, è stato localizzato da alcuni conoscenti che hanno dato l’allarme richiamando i soccorritori. I pompieri arrivati da Alba lo hanno trasportato dal noccioleto alla strada asfaltata dove intanto è arrivata l’ambulanza.

Davide Gallesio 

Banner Gazzetta d'Alba