Anche ad Alba e Bra l’orientamento di Granda lavoro

Industria, lavoro, fabbrica
Immagine di repertorio

LAVORO Avrà luogo martedì 14 dicembre a partire dalle ore 9, nelle sedi di Granda lavoro (Alba in piazza San Paolo nei locali dell’Aca, Bra in piazza Giolitti 8 nei locali Ascom, Cuneo e Savigliano) un open day in presenza rivolto a giovani e adulti in cerca di un impiego o di una nuova opportunità professionale.

Ogni sede presenterà un programma ricco di attività: interventi della Regione Piemonte, del Centro per l’impiego, dell’Informagiovani, laboratori a tema per migliorare la propria digital reputation, testimonianze di aziende del territorio e presentazione delle opportunità per mettersi in proprio.

Gli esperti di Granda lavoro saranno a disposizione per colloqui individuali e per una eventuale consulenza personalizzata, illustrando le principali opportunità professionali in linea con la formazione e il profilo del candidato.

In un’aula appositamente allestita ciascun partecipante avrà la possibilità di scrivere o modificare il proprio curriculum vitae con il supporto di personale esperto.

Per partecipare all’open day del 14 dicembre e scoprire tutti i servizi di Granda lavoro occorre compilare il form di adesione: (https://linktr.ee/grandalavoro).

Che cos’è Granda lavoro

È l’agenzia per il lavoro strutturata su quattro sportelli nelle rispettive sedi Ascom, vale a dire Alba, Bra, Cuneo, Savigliano. Società consortile, nata alla fine del 2013, frutto della collaborazione tra le quattro suddette Ascom territoriali e le rispettive agenzie formative, è accreditata presso la Regione Piemonte, con la mission di far incontrare la domanda e l’offerta di lavoro e di erogare servizi al lavoro.

Orientamento per chi cerca lavoro. I candidati in cerca di occupazione vengono supportati nella stesura del curriculum, nella preparazione dei colloqui di lavoro, nella disamina delle competenze. Per le persone disoccupate con maggiori difficoltà a inserirsi nel mondo del lavoro, Granda lavoro garantisce un supporto attraverso i principali strumenti di politica attiva messi a disposizione dalla Regione Piemonte.

Un supporto alle aziende in cerca di personale. «Granda lavoro risponde con un servizio adeguatamente strutturato alla domanda di personale delle attività – afferma Silvia Anselmo, vice direttore Aca e vice presidente di Granda lavoro – conducendo la ricerca e la selezione dei candidati da avviare ai colloqui. Le imprese apprezzano molto questa funzione, che consente loro di delegare un’operazione importante quanto delicata a un team in grado di effettuare con competenza la profilazione dei candidati, preselezionando i più adatti alle esigenze dell’azienda. Un altro servizio importante è l’attivazione dei tirocini, inoltre possiamo contare sulla presenza delle agenzie formative  in ogni sede di Granda lavoro, che consentono di arricchire le competenze dei candidati e dei lavoratori, proseguendo così nell’azione di crescita individuale degli addetti».

Granda Lavoro ha incontrato 1.030 lavoratori e ha attivato 466 tirocini. Il sito www.grandalavoro.it conta 3.817 iscritti. Tra le iniziative di Granda lavoro, il recruiting day organizzato online a fine luglio che ha visto 160 iscritti all’evento.

Banner Gazzetta d'Alba