Meteo: inizio d’anno con l’alta pressione e nebbie in pianura

Bozza automatica 316

PREVISIONI DEL TEMPO Lo strano 2021, scandito dalla pandemia, contraddistinto da periodici assaggi stagionali come la neve di inizio dicembre e da lunghi intervalli secchi e di alta pressione che ricordano più la primavera che l’autunno o l’inverno, si è chiuso con l’inversione termica, con temperature miti e primaverili.

Il termometro sembra una giostra delle montagne russe, passando dai tepori delle aree soleggiate, ai capitomboli al ribasso verso valori invernali più consoni, quando si entra nella coltre di nebbia della bassa pianura, dove impera anche un preoccupante inquinamento, figlio della stagnazione atmosferica.

Un cambio almeno sul fronte della colonnina di mercurio si può intravedere a partire dall’Epifania

Ad Alba  avremo questa situazione:

Fino a domenica 2 gennaio 2022

Cielo sereno o poco nuvoloso in pianura con nebbie persistenti, anche durante le ore diurne, sui bassi piani e con qualche gelata notturna sull’albese. Più nubi al mare con foschie. Termometro oltre i valori stagionali. Minime in pianura intorno -1/2°C e massime 10/12°C.  In pianura venti moderati da Sud-ovest, forti in montagna.

Da lunedì 3 gennaio 2022

Nuvoloso con qualche precipitazione possibile.

Previsioni locali

Alba: http://www.datameteo.com/meteo/meteo_Alba

Nord-ovest: http://www.datameteo.com/meteo/meteo_Piemonte

Meteo Green: http://www.parcofluvialegessostura.it/conoscere/studi-e-ricerche/analisi-meteo-e-clima.html

 

 

 

Banner Gazzetta d'Alba