Un miracolo per opera della Madonna dei Fiori, la testimonianza su un settimanale cattolico

Un miracolo per opera della Madonna dei Fiori, la testimonianza su un settimanale cattolico

BRA Fatto che si ritiene dovuto a un intervento soprannaturale, in quanto supera i limiti delle normali prevedibilità dell’accadere o va oltre le possibilità dell’azione umana. Ed è quello che un torinese di nome Francesco, scrivendo al settimanale edito dalla San Paolo, “Maria con noi” ha pubblicato.

Sentiamo dalle parole riportate dalla rivista ciò che Francesco descrive: «Nel 2020 scopro di soffrire di corioretinopatia (una patologia dell’occhio che consiste nello scollamento della parte centrale della retina) che mi procurava una visione globale molto sfocata. Ho trascorso un periodo di visite dall’oculista e poi varie cure farmacologiche. Nel 2021, però, le medicine non risultavano più sufficienti, così lo specialista mi ha detto che, per evitare danni più gravi, dovevo sottopormi a terapia laser. L’intervento riuscì benissimo e ricominciai a vedere di nuovo in modo chiaro. Lo Un miracolo per opera della Madonna dei Fiori, la testimonianza su un settimanale cattolico 1scorso febbraio, però, durante la mia consueta lettura serale della Bibbia, mi accorgo che il disturbo è tornato: non riesco più a leggere e neppure a distinguere le lettere. Il panico mi assale tanto da prenotare subito un controllo dall’oculista. Inoltre decido di percorrere la strada della fede e mi reco nel santuario della Madonna di Bra, nel Cuneese, affinché, per intercessione di Maria Santissima, possa ottenere dal Signore la grazia della guarigione. Dopo qualche giorno, mi rendo conto che la preghiera iniziava ad avere un effetto benefico: qualcosa stava cambiando radicalmente. Apro la Bibbia di nuovo per “verificare” e, con immensa sorpresa, scopro che ricomincio a distinguere i vocaboli. Il responso dello specialista è stato che il mio occhio è nella norma e non vi è spiegazione al fatto che il disturbo si sia presentato e poi risolto senza alcuna cura. Ringrazio Gesù e Maria per avermi ridonato la vista tanto preziosa e per avermi illuminato con la luce della fede! ».

Non ci sono parole per commentare questa testimonianza se non le parole finali di una poesia dedicata alla Madonna dei Fiori, da un albese, Domenico Pittaluga che scrisse molti anni fa: «Grandi miracoli fa la Madonna dei Fiori alleviando i fedeli da pene e dolori, nel Santuario a lei dedicato per la benedizione che han ricevuto».

Lino Ferrero

Banner Gazzetta d'Alba