Ultime notizie

Tra le vigne e le colline delle Langhe si prepara la tredicesima edizione del Festival della TV

Tra le vigne e le colline delle Langhe si prepara la tredicesima edizione del Festival della TV 4

DOGLIANI Al via venerdì 24 maggio la tredicesima edizione del Festival della TV.

L’appuntamento – sempre più centrale e amato dal pubblico e dagli addetti ai lavori, unica manifestazione italiana dedicata alla televisione e ai media – si terrà a Dogliani (CN) dal 24 al 26 maggio fra le piazze Umberto I, Belvedere, Carlo Alberto e San Paolo con oltre cento ospiti fra incontri e approfondimenti sui temi della comunicazione televisiva e le tante contaminazioni con i media digitali in un ricchissimo alternarsi di protagonisti affermati e autori, editori tradizionali e professionisti dell’universo multimediale, produttori sconosciuti al grande pubblico e star del piccolo schermo, ma anche veri e propri spettacoli e concerti con i protagonisti del mondo culturale di oggi.

Un’occasione per incontri unici, per riflettere insieme sui temi più urgenti della contemporaneità nel clima ideale di un piccolo paese come Dogliani che diventa, durante il Festival, la capitale dei media, un paese-antenna animato da incontri e dibattiti che mettono a confronto diverse generazioni.

Il Festival della TV sarà ancora una volta l’occasione per ascoltare le storie e i retroscena della carriera di personaggi notissimi e giornalisti iconici, ma non solo. Al centro dell’attenzione anche il meccanismo della produzione della trasmissioni più interessanti, dal percorso che porta un’idea a diventare un format e poi una trasmissione.

Come ogni anno il gruppo degli organizzatori ha individuato il tema: al centro dell’attenzione saranno dunque i “tempi esponenziali”, ovvero il tempo dilatato e apparentemente inafferrabile che stiamo vivendo.

Sfida del Festival della TV di Dogliani è proporre al pubblico, negli appuntamenti tutti gratuiti e ad accesso
libero, un attentissimo mix fra gli interventi più tecnici e legati ai temi dell’informazione e dell’attualità e occasioni di divertimento e leggerezza. Musica, sport, cinema, e arte insieme a politica, ambiente e i grandi temi dell’inclusione in un palinsesto ricchissimo e tutto da scoprire, per una immersione di tre giorni al centro del contemporaneo.

Anche in questa edizione decine e decine di incontri tutti completamente gratuiti con ben 126 ospiti nazionali ed internazionali, una ricchissima area “street food” e degustazioni degli ottimi vini del territorio. Sono questi alcuni degli ingredienti che hanno permesso in questi 13 anni al Festival di confermarsi come l’appuntamento principale del mondo della tv e dei media in Italia.
 
Accesso libero agli incontri, senza prenotazione
L’accesso agli incontri è consentito a tutti, senza il bisogno di prenotazione. Il programma completo di relatori e orari di ciascun incontro è disponibile sul sito www.festivaldellatv.it e sui canali social del Festival. Il Festival è gratuito e i posti saranno disponibili fino ad esaurimento (In caso di maltempo gli incontri si terranno nelle sale del Cinema Multilanghe con posti limitati)

Venerdì 24 maggio il programma si apre alle 16 in Piazza Umberto I con l’incontro fra Alberto Infelise, giornalista de La Stampa, e Csaba Dalla Zorza, Tommaso Zorzi, Roberto Valbuzzi ovvero i padroni di casa di Cortesie per gli ospiti. A seguire un incontro con Costantino della Gherardesca, protagonista di Pechino Express e Quattro Matrimoni, show Sky Original prodotti da Banijay Italia intitolato “Non solo Pechino Express”, Barbara Palombelli dialogherà con Urbano Cairo Presidente Cairo Communication e RCS Media Group.

Da quest’anno il programma del festival vedrà due importanti riconoscimenti: il Premio Gender Equality che la Direzione del Festival in accordo con il partner Axpo-Pulsee Luce e Gas conferisce a Monica Maggioni Direttore Editoriale per l’Offerta Informativa della Rai Radiotelevisione italiana. Il Premio verrà consegnato alle 19, prima del dialogo con la giornalista Francesca Sforza.

 

Tra le vigne e le colline delle Langhe si prepara la tredicesima edizione del Festival della TV
Costantino della Gherardesca in Piazza Umberto I alle 17

In Piazza Belvedere a partire dalle 16 un focus sulla narrazione del territorio con il direttore generale dell’Ente Turismo Langhe Monferrato e Roero Bruno Bertero, un approfondimento intitolato “La cultura tra investimento pubblico e privato” con, fra gli altri, Evelina Christillin e un approfondimento sul film “Trifole” con Umberto Orsini, Gabriele Fabbro e Steve Della Casa.

Nella stessa piazza, alle 17, Elvira Serra incontrerà “i Caressa”, Fabio voce e volto di Sky Sport e sua figlia Eleonora viaggiatori dell’ultima edizione di Pechino Express.

Tra le vigne e le colline delle Langhe si prepara la tredicesima edizione del Festival della TV 1
I Caressa alle 17 in Piazza Belvedere

In Piazza Carlo Alberto tante star delle trasmissioni televisive come la neovincitrice di Masterchef Eleonora Riso insieme a Nicolò Califano e alla “Cooker girl” Aurora Cavallo in un panel con Vincenzo Piscopo Chief Commercial & Digital Officer di Banijay Italia Holding, lo scrittore e poeta Guido Catalano, insieme a Emilio Targia, parlerà del suo ultimo libro appena uscito: “Cosa fanno le femmine quando vanno in bagno”. Spazio alla radio e alla musica con Roberto Pavanello che incontra Gli Autogol e il giornalista musicale e conduttore di Radio Capital Luca De Gennaro in un intervista ai Santi Francesi fra XFactor e Festival di Sanremo. Alle 22 il programma si chiude con Luca Morino protagonista di un dj set fra le langhe e l’orizzonte influenzato dalla sua ultima uscita discografica intitolata “De West”.

Tra le vigne e le colline delle Langhe si prepara la tredicesima edizione del Festival della TV 2
Eleonora Riso e Niccolò Califano alle 18.30 in Piazza Carlo Alberto

In questa edizione due veri e propri spettacoli teatrali al Cinema Multilanghe – Sala grande con ingresso libero fino a esaurimento posti e apertura della sala mezz’ora prima dell’inizio degli spettacoli.
Aldo Cazzullo porterà in scena venerdì 24 maggio alle 19.30 con ingresso libero a partire dalle ore 19, lo script tratto dal suo ultimo libro “Quando eravamo i padroni del mondo”, best seller da oltre 250.000 copie vendute.

In Piazza San Paolo Radio Capital trasmette in diretta alle 18 il TGZero con Mary Cacciola e Edoardo Buffoni e negli spazi di Casa Confindustria Cuneo in Piazza Umberto I alle 19 la presentazione del libro di e con Cristina Scocchia, CEO Illy Caffè. Conduce Giuliana Cirio.

Ad arricchire questo scenario un gran numero di eventi collaterali: musica, stand enogastronomici e tanto altro!

IL PROGRAMMA  
Venerdì 24 maggio 2024

Piazza Umberto I

  • 16.00 Le Cortesie per gli Ospiti. Csaba Dalla Zorza, Tommaso Zorzi, Roberto Valbuzzi con Alberto Infelise
  • 17.00 Non solo Pechino Express. Costantino della Gherardesca con Roberto Pavanello
  • 18.00 Urbano Cairo dialoga con Barbara Palombelli
  • 19.00 Consegna Premio PULSEE LUCE e GAS Gender Equality a Monica Maggioni
  • 19.10 Monica Maggioni dialoga con Francesca Sforza

Piazza Belvedere

  • 16.00 La Narrazione di un territorio e il suo risvolto turistico. Bruno Bertero con Emanuela Rosa-Clot
  • 17.00 Fabio Caressa e Eleonora Caressa con Elvira Serra
  • 18.00 La cultura tra investimento pubblico e privato. Alessandro Giuli, Evelina Christillin, Giuliana Cirio con Francesco Marino
  • 19.00 Come raccontare un territorio attraverso un film: il caso Trifole. Umberto Orsini, Gabriele Fabbro, Mariano Rabino e Steve Della Casa

CINEMA MULTILANGHE SALA GRANDE

  • 19.30 QUANDO ERAVAMO PADRONI DEL MONDO. Spettacolo di e con Aldo Cazzullo

Piazza Carlo Alberto

  • 16.00 Gli Autogol con Roberto Pavanello
  • 17.30 I Santi Francesi con Luca De Gennaro
  • 18.30 Tra Tv e Social Media. Eleonora Riso (vincitrice Masterchef), Niccolò Califano, Aurora Cavallo – Cooker Girl, Vincenzo Piscopo con Roberto Pavanello
  • 19.30 Cosa fanno le femmine quando vanno in bagno. Guido Catalano con Emilio Targia
  • 22.00 DJ Set con Luca Morino

INFO
Il programma completo di relatori e orari di ciascun incontro è disponibile sul sito www.festivaldellatv.it e sui canali social del Festival.
Il Festival è completamente GRATUITO e i posti saranno disponibili fino ad esaurimento. Non è necessaria alcuna prenotazione per gli incontri nelle tre piazze. Per gli spettacoli al teatro Sacra Famiglia è invece consigliata la prenotazione su Eventbrite dal 15 maggio.

Banner Gazzetta d'Alba