Ultime notizie

A Bra Gianni Fogliato inaugura il suo secondo mandato: ecco la Giunta

BRA Gianni Fogliato ha nominato la Giunta comunale per il suo secondo mandato. L’esecutivo cittadino è formato da:

  • Biagio Conterno, 60 anni, professore al liceo
  • Luciano Messa, 47 anni, ingegnere
  • Lucilla Ciravegna, 65 anni, ex responsabile centro per l’impiego
  • Francesco Matera, 39 anni, artigiano
  • Francesca Amato, 44 anni, architetto
A Bra Gianni Fogliato inaugura il suo secondo mandato: ecco la Giunta
Da sinistra: Francesca Amato, Luciano Messa, Gianni Fogliato, Biagio Conterno, Francesco Matera, Lucilla Ciravenga

La riconferma di Gianni Fogliato come sindaco di Bra è stata il risultato di un intenso lavoro che, iniziato nel 2019 e proseguito pur tra gli imprevisti della pandemia e le crisi internazionali, ha raggiunto gran parte degli obiettivi prefissati portando la città ad un notevole livello di crescita in tutti i settori ed è stato premiato dai concittadini con una netta maggioranza del consenso.

La vittoria di un’ampia nuova coalizione di centrosinistra, che si è affermato come modello politico-amministrativo scelto dai braidesi per il governo locale, è il frutto del fondamentale apporto di tutte le persone e di tutte le liste coinvolte fin dall’inizio in un percorso unitario.

Percorso che ha saputo unire il già consolidato centrosinistra con il centro moderato; tale sintesi vincente è stata possibile grazie all’insostituibile realtà del Partito Democratico, capace di essere di nuovo il primo partito in città per numero di voti e di essere il garante di una coalizione di liste civiche, in alcune delle quali erano presenti sensibilità che si riconoscono nei suoi valori e nelle sue proposte politiche anche a livello nazionale ed europeo, e dell’originario coinvolgimento dell’importante realtà del centro moderato, che, al pari delle altre formazioni in corsa, si è impegnato con lealtà e passione per contribuire in modo decisivo alla vittoria dell’intero schieramento.

Possiamo dire che sia nato un modello di condivisione di idee, di programmi e di visioni della città che potrà arrecare molti buoni frutti negli anni a venire e continuare a essere motore di proposte, non soltanto attraverso le realtà rappresentate nelle sedi istituzionali.

Forte di un’inequivocabile legittimazione popolare il sindaco ha scelto una squadra di assessori ispirandosi non a un mero calcolo sulla base dei risultati numerici delle liste presenti in Consiglio comunale, ma partendo dalle competenze, dall’esperienza personale e professionale e dal bisogno di energie nuove, motivate e disponibili a mettersi in gioco per la città, anche e soprattutto in vista degli scenari futuri, che dovranno sempre più garantire il rinnovamento e il ricambio generazionale, nella prospettiva di un fondamentale coinvolgimento dei cittadini più giovani.

La Giunta è un’equilibrata sintesi tra persone già attive nelle passate amministrazioni e persone nuove, capaci e competenti nei rispettivi ruoli, per continuare nell’impegno di lavorare insieme a favore di Bra e dei suoi cittadini.

Le liste della coalizione a sostegno di Gianni Fogliato: Bra è viva, Civicamente, Partito democratico, Impegno per Bra, Bra bene comune, Bralab, Ambiente solidarietà.

Banner Gazzetta d'Alba