Cirio all’attacco: con Marello, Alba ha perso appeal

alberto_cirioNell’articolo disponibile qui avevamo dato notizia che la maggior parte delle iniziative di “Aspettando Collisioni”, la serie di appuntamenti che precedono il festival estivo di Barolo, si sarebbero tenute a Cherasco e non più ad Alba. Sulla questione è intervenuto, con toni duri nei confronti dell’Amministrazione di Alba, l’assessore regionale al Turismo Alberto Cirio. «Da assessore regionale sono felice per Cherasco e lieto che l’evento rimanga su un territorio d’eccellenza», ha dichiarato Cirio, «Da cittadino albese, però, non posso fare a meno di denunciare l’inesorabile declino di Alba sotto il profilo delle manifestazioni ospitate. Con Marello sindaco, Alba ha perso il premio “Grinzane Alba Pompeia”, “Alba Film Festival” e ora anche “Aspettando Collisioni”, senza tralasciare la fine del progetto del St. Mary’s college».

Per Cirio l’Amministrazione Marello non ha saputo inventare qualcosa di nuovo. «Promettenti esperienze come “Collisioni” e il “Festival della tv e dei nuovi media” sono nati fuori dal Capoluogo delle Langhe. Da anni sottolineo al sindaco Marello l’aggravarsi della situazione, dando la mia totale disponibilità a collaborare e proponendo l’istituzione di un tavolo di lavoro. Ma per questo tipo di confronto non sono mai stato considerato né invitato. Ho invece accettato l’invito dei presidenti dei Borghi albesi a guidare la Giostra delle cento torri proprio per non lasciare sbiadire anche la Fiera, che per fortuna abbiamo salvato. Il resto però non funziona. Se i turisti continuano a visitare Alba è per la bravura di produttori vinicoli e operatori turistici. La città ha perso il suo appeal, con grave danno per bar, ristoranti e attività commerciali. Apprezzo alcune delle iniziative che l’assessore comunale Paola Farinetti, persona che stimo, sta portando avanti, come la presenza a New York per promuovere la Fiera del tartufo, ma manca la consapevolezza in Marello della necessità di ripartire e di ciò che serve per farlo. E, purtroppo, finché il Sindaco si ostinerà a dire che tutto va bene, eventi e manifestazioni continueranno ad andare altrove e i ristoranti della città a diventare pizzerie».

La risposta del sindaco di Alba Maurizio Marello è disponibile a questo link: http://www.gazzettadalba.it/2013/10/marello-replica-a-cirio-alba-ha-fatto-il-record-di-turisti/

Cosa ne pensi della vicenda? Lascia un commento sulla nostra pagina Facebook

Banner Gazzetta d'Alba