La Provincia vende all’asta la doccia fatta installare da Gianna Gancia

Gianna-Gancia

CUNEO Nell’elenco dei beni «non più utilizzati nè necessari agli uffici» c’è anche la cabina doccia multifunzione che l’ex presidente della Provincia Gianna Gancia aveva fatto installare nel 2009 quando venne eletta. Il prezzo base è 700 euro e sul sito della Provincia è consultabile la documentazione con le foto degli oggetti in vendita e le modalità per partecipare all’asta.

In vendita ci sono anche un televisore da 32 pollici, 12 stampanti per etichette, 11 telefoni cellulari e 20 plafoniere in vetro.doccia provincia

Lo scopo dell’operazione è quello di recuperare risorse finanziarie, considerato il momento di grave difficoltà finanziaria dell’ente. La vendita degli oggetti avviene presentando un’offerta economica entro le ore 12 del 27 luglio.

«Abbiamo voluto dare un piccolo segnale – ha spiegato il presidente Federico Borgna – di un cambio di rotta che ci vede impegnati a razionalizzare al massimo le nostre risorse, liberandoci di tutto ciò che non è indispensabile ai nostri scopi. Ma soprattutto questa operazione ha un valore simbolico perché vogliamo dire ai cittadini che, come tutti, siamo in prima fila per risparmiare ed evitare scelte di spese fatte in passato che riteniamo particolarmente futili, oltreché inutili».

Banner Gazzetta d'Alba