La Ferrero premia 538 anziani del Gruppo

Venerdì la Ferrero premia 538 anziani del Gruppo 9

ALBA La premiazione degli anziani Ferrero è un appuntamento tradizionale e venerdì 30 giugno si svolgerà la 45ª edizione della cerimonia. La giornata in cui si celebra il sistema dei valori profondi in cui la famiglia Ferrero crede e in cui tutto il Gruppo si riconosce, è un appuntamento molto sentito, simbolo di un legame forte e positivo con i dipendenti. Una relazione unica, costruita grazie ai principi Ferrero legati al lavoro e alla persona, sui quali si è creato e si rafforza lo spirito d’azienda, che col passare degli anni si arricchisce di elementi nuovi come l’apertura internazionale del Gruppo: uno sguardo aperto e cosmopolita che non dimentica le proprie radici.

Venerdì  saliranno sul palco della Fondazione per essere premiati 538 anziani Ferrero per i loro 25, 30, 35 e 40 anni di attività nelle aziende del Gruppo. Al termine della premiazione, saranno conferite le borse di studio che la fondazione Ferrero assegna ai figli dei dipendenti e degli anziani pensionati.

Il discorso di Giovanni Ferrero

Carissimi amici, a nome di mia madre Maria Franca, della mia Famiglia e del sottoscritto, buongiorno e benvenuti alla 45ª cerimonia di premiazione degli “Anziani” Ferrero nella nostra Fondazione Ferrero.

Sono estremamente felice di essere qui con voi per vivere insieme questo evento che ogni anno si rinnova e che si pone a simbolo di quei valori condivisi che ci hanno sempre uniti e che ci hanno fatto sentire come appartenenti ad un’unica grande famiglia: valori sostenuti da quell’incrollabile passione di essere “Ferreriani”, in cui ci siamo identificati e che è stata il faro che ha illuminato il nostro cammino.

Ci apprestiamo a chiudere l’esercizio 2016-17, che ha sancito il raggiungimento di nuovi importanti traguardi per il nostro Gruppo. Stiamo crescendo, il nostro fatturato sui supera i  10 miliardi e nonostante il contesto mondiale sfidante, riusciamo a farlo meglio dei nostri competitors. Quest’anno abbiamo celebrato due nuove importanti acquisizioni, quella di Delacre e quella di Fannie May, una in Europa, la nostra roccaforte e una negli Stati Uniti, dove abbiamo inaugurato un nuovo ciclo di progettualità.

Sono lieto di annunciarvi che lo scorso mese abbiamo inaugurato il primo Nutella cafè a Chicago e abbiamo altresì presentato due ambiziosi lanci di prodotto: Tic Tac Gum e Kinder Joy. Questi prodotti verranno lanciati negli Stati Uniti il prossimo anno e siamo confidenti che saranno nuovi allori per noi. A confortarci c’è il fatto che Tic Tac Gum ha già vinto il premio per il prodotto più innovativo nella categoria Mint e Gum durante l’Expo di Sweets & Snacks del 2017 sponsorizzato dall’Associazione nazionale del confectionery americano. Questo premio riconosce i migliori nuovi prodotti nelle categorie di caramelle e snack. È il primo passo nel nostro viaggio ma i primi segni sono estremamente positivi.

Ma abbiamo fatto ancora di più, quest’anno abbiamo celebrato l’apertura ufficiale del nostro primo centro di innovazione asiatico, situato al centro di uno dei più importanti ecosistemi innovativi del mondo: Singapore. L’innovazione è da sempre un valore fondamentale per Ferrero. Il Centro innovazione di Singapore sosterrà Ferrero nel monitorare il “mondo esterno” proteggendo i nostri piani e salvaguardando la nostra innovazione. Ciò ci consentirà di continuare ad essere il Leader nei prossimi decenni.

E sono lieto di dire che questi obiettivi portano la firma di tutti voi. Perché sono il risultato della dedizione di ognuno di voi. Sono il frutto della visione di avanguardia e della nostra intuizione creativa, che ci differenziano nettamente dalla concorrenza.

Prima di iniziare la premiazione e le operazioni di rito, vorrei citare la nuova governance che verrà ufficialmente varata a partire dal primo di settembre 2017. Come avete appena sentito le sfide a cui siamo chiamati richiedono da parte nostra la massima integrazione organizzativa di tutte le risorse imprenditoriali e manageriali. Richiedono che si prenda il meglio dei nostri mondi. Ed è proprio su questo che fa leva la nuova governance che ci consentirà di esprimere la massima spinta imprenditoriale e la massima efficacia ed efficienza di gestione operativa, sempre in continuità coi valori fondanti che sono alla base della nostra missione e che oggi intendiamo celebrare con questa premiazione. E per questo vorrei fare un caloroso applauso al dott. Civiletti, nuovo Ceo del Gruppo che ci aiuterà a fare in modo che tutto questo avvenga!

Oggi il gruppo Anziani Italiani si arricchisce di 167 nuovi membri con 25 anni di servizio e di 136 Anziani con 30 anni di servizio: ad essi il mio fervido benvenuto.

Ad essi si uniscono da tutto il mondo 183 Anziani con 35 e 40 anni di appartenenza all’Azienda cui esprimo le mie più vive felicitazioni e un sentito ringraziamento per essere esempio di impegno e responsabilità per tutti noi!

A complimentarsi con i premiati si uniscono il nostro nuovo Ceo Lapo Civiletti e i membri del Glt oggi qui presenti: Giuseppe Addezio, Marco Borghesi, Marco Capurso, Giuseppe D’Angelo, Jorge De Moragas, Michele Ferro, Fabrizio Minneci, Briano Olivares, Aldo Uva.

Penso di interpretare il pensiero di tutto il Glt, oltre che mio, esprimendo a tutti voi, il nostro sincero apprezzamento e senso di riconoscenza e Vi invito ad estendere questi sentimenti a tutti i dipendenti non presenti oggi.

Vi invito ad unirvi a me in un applauso ai nuovi anziani Ferrero e in un augurio a tutto il Gruppo per i prossimi successi, a supporto della serenità delle nostre famiglie e di tutti i nostri collaboratori.

Giovanni Ferrero

Tutti i nomi dei premiati

Venerdì la Ferrero premia 538 anziani del Gruppo 625 anni di attività: Ivo Abbà, Rocco Acquavia, Cristina Acquistapace, Donato Addesio, Alessandro Aimi, Alfredo Anzalone, Ronny Baeyens, Rosaria Balsamo, Massimo Balzanelli, Luciano Barbini, Maurizio Barbone, Antonio Bassi, Stefania Beiro, Domenico Belmonte, Fabrizio Bergadano, Assunta Bertolino, Sabrina Giovanna Bettinelli, Mauro Bianchini, Vincenzo Bianco, Alberto Birello, Christine Bochet, Gabriella Bonetti, Silvana Borio, Nicola Borrazzo, Pierluigi Bosca, Adolfo Lucio Bozza, Livio Brignolo, Luigi Bruno, Marco Busso, Josefa Calderon, Alberto Calliari, Marialuisa Cambiaghi, Fabio Antonio Camera, Rossano Campolongo, Franco Cantamessa, Paolo Capotosto, Pancrazio Caravelli, Matteo Carbone, Rossella Carbone, Luca Casciani, Robertino Casciotti, Claudio Cerrato, Pier Luigi Cicolin, Daniela Cireni, Paola Cogno, Vita Colavitti, Francesco Contento, Vittore Costa, Sandrina Courtois, Maria Grazia Cutrone, Maria Luisa Dadone, Rocco D’Avino, Domenico De Angelis, Giuseppe De Angelis, Adriano De Cristofaro, Antonio De Lillo, Paolo De Logu Branca, Marie De Luca, Carmine De Vito, Massimo Defilippi, Michele Del Sole, Donato Dema, Antonio Di Carlo, Rosanna Dotta, Johann Duchene, Antonia Espejo, Gian Carlo Evangelista, Ernesto Fabris, Fausto Falchero, Renato Famiglietti, Nicola Faraone, Rocco Faruolo, Daniela Ferrari, Claudio Ferrero, Elisabetta Ferrero, Paola Ferrugiari, Antonella Flinto, Ernst Floss, Mariacristina Fracchia, Antonella Francia, Giuseppe Fruci, Anna Maria Fumagalli, Massimo Gaidano, Irene Galante, Nadia Gallarato, Sergio Galli, Piergiulio Gallo, Annamaria Garelli, Pietro Garelli Vanni, Ferruccio Gasparini, Silvia Genta, Fabrizio Ghione, Donatella Giordano, Pasquale Giorgio, Claudio Giovine, Antonio Gliatta, Moreno Golfrè Andreasi, Bruno Grella, Silvana Grosso, Nicola Gruosso, Angela Iannuzzi, Riccardo Frances Ignoti, Giuseppe Iozzi, Pasquale La Torre, Rocco Labella, Martha Laka, Nicola Laurenzana, Carmela Lauriani, Gianni Lavacchini, Giovanni Leone, Leonardo Limitone, Debbie Liu, Antonio Lo Re, Marco Lucchetti, Emanuele Luccini, Giorgio Luzzo, Luigi Macellaro, Queeny Mak, Monica Malberto, Juan Josè Manfredi, Valeria Marcenaro, Antonia Marra, Stefano Martini, Santiago Matias, Marzia Mattavelli, Giovanni Antonio Mazzoni, Gianluca Merola, Massimo Micieli, Giuseppe Milano, Antonio Moccia, Giovanni Vittorio Montanari, Remy Morabito, Angela Mureddu, Serpil Nas, Antonella Nocito, Francesco Pacella, Roberto Palermo, Patrizia Pardi, Pasquale Pasquariello, Enrico Pavesi, Ornella Penazzo, Giuseppina Pendino, Paolo Penna, Chiara Maria Perocco, Mario Petrozziello, Vito Petrozzino, Claudio Pizza, Angela Politi, Antonio Porta, Mario Donato Potenza, Rocco Potolicchio, Ivana Prandi, Vito Pugliese, Daniele Raimondo, Tiziana Rampinelli, Emiliana Ranucci, Felice Ricciardi, Michele Rinaldi, Heinrich Rivetti, Mercedes Rodriguez, Rocco Russillo, Vito Russillo, Rocco Sabia, Roberto Sala, Gian Franco Salerno, Felice Carmine Salierno, Stefano Sannito, Maria Laura Santangelo, Sergio Santero, Daniele Saorin, Enrico Sappa, Salvatore Scibetta, Carmelo Sidoti, Angelo Luigi Sileo, Francesco Simone, Rocco Simone, Nancy Sinnaeve, Agostino Soriente, Silvio Sperlecchi, Gianfranco Stupino, Tony Tam Yat Cheong, Roberto Testa, Daniele Tomasillo, Juan Carlos Torres, Giovanni Trotta, Paolo Tua, Marco Vacchetti, Agostino Vailati, Gabriela Maria De Los Angeles Valencia Cardenas, Elena Vannuccini, Fernando Vecchione, Maurilio Viberti, Alessandro Villa, Fin Simona Vottero, Sharon Wilson, Catherine Yeung, Valentina Sabina Zanin.

Venerdì la Ferrero premia 538 anziani del Gruppo 730 anni di attività: Matteo Abrate, Michelangelo Altieri, Tiziana Avena, Angelo Azzarino, Fulvio Baldini, Dante Balla, Margherita Bariona, Marie Beale, Giuseppe Berchialla, Elio Bertero, Alessandro Bianco, Antonio Bochicchio, Laura Boffa, Roberto Borgogno, Costantino Bovino, Giovanni Calia, Emiliano Camerlengo, Anna Cane, Paola Canonica, Luigi Giuseppe Capra, Mario Tommaso Capra, Rocco Mario Caranese, Marco Carbone, Pietro Carriere, Maria Carmela Caso, Maurizio Cerlon, Marco Chiaradonna, Claudio Ciminera, Daniele Cona, Pio Conte, Livia Costa, Marco Costa, Maria Letizia Costa, Alfredo Cristino, Antonio Croglia, Ivana Culasso, Paola Dell’Anna, Francesco Di Carlo, Maria Arcangela Di Lascio, Rocchina Di Pasca, Rossella Di Renzo, Domenico Di Stasio, Giovanna Di Stasio, Luciano Favale, Gerardo Ferraro, Maurizio Ferrero, Giovannina Ferricelli, Marie-Therese Fonte, Francesco Forgione, Angelo Fratantuono, Laura Fresia, Angelo Fuschetto, Monica Gallarato, Massimo Galliano, Giuseppe Galluccio, Laura Gambelli, Elvira Rosaria Garramone, Silvana Garrone, Antonio Giuseppe Gervasio, Giuseppe Ghi, Antonella Gianicolo, Fernanda Giuliani, Carla Gomba, Bonifacio Iannibelli, Gerardo Iorlano, Fernando Antoni La Manna, Maria La Petina, Giancarla Larocca, Errichetta Luisi, Roberto Lusuardi, Giovanni Maggiorino, Raffaele Maiurano, Pietro Marano, Rosanna Marra, Giacomo Martino, Graziella Martino, Marco Martino, Alberto Masoero, Antonio Masullo, Lucia Matturro, Vittorio Mercorella, Brigitte Meunier, Michele Mongelli, Paolo Montesano, Monica Morra, Giovanni Mulasso, Canio Muro, Domenico Nardiello, Roberto Nervo, Flavio Odello, Francesca Pacella, Rosa Luisa Pacella, Luciano Pantaleo, Tiziana Passavanti, Maria Antonietta Picerno, Gelsomina Pietrafesa, Anna Maria Pistone, Caterina Pitta, Augusto Piumatti, Claudia Polbodetto, Antonio Porretti, Donato Quagliata, Daniela Quazzo, Fabrizio Revello, Mirella Rista, Antonello Rivella, Marinella Rivella, Antonio Rizzo, Giuseppe Romano, Angelo Rossi, Mario Rosso, Nadia Rosso, Antonio Russo, Giuseppe Russo, Gerardo Sabatella, Giuseppe Sabia, Ivana Sacco, Maria Chiara Saglia, Franco Salinardi, Ornella Chiara Salvatico, Carmine Salvia, Antonella Sandri, Giovanna Sandri, Sabrina Santero, Mario Santoli, Carmela Donata Santoro, Costantina Sausto, Paola Scanavino, Marco Serra, Caterina Rosa Serritella, Maurizio Spadini, Marina Stella, Marina Suriano, Gian Michele Tacco, Stefano Trombino, Giuseppe Turturiello, Maria Turturiello, Rosa Turturiello, Vito Urgo, Teresa Valsania, Patrizia Viberti, Paolo Villani, Paola Villata, Daniela Virano, Franco Volatino, Giuseppe Zaccagnino.

Venerdì la Ferrero premia 538 anziani del Gruppo 835 anni di attività:  Arturo Aimasso, Bruno Airoldi, Roberto Alessandria, Valter Alfero, Vittorio Ambrosano, Giuseppe Anfossi, Patrizia Ascione, Mariella Baralis, Arturo Barbotto, Antonio Benso, Piera Bergadano, Piero Bertolusso, Natalino Boella, Guido Boffa, Elio Bolla, Bruno Bonetto, Giuseppe Bono, Franco Borlengo, Giorgio Brunettini, Angelo Brustio, Sergio Buffa, Romano Burdizzo, Franco Burzio, Gabriella Canale, Maurizio Cappello, Annalisa Capra, Enzo Capra, Claudio Cauda, Marino Cavallo, Renzo Cerutti, Giorgio Chiavarino, Enzo Colnaghi, Aurelio Coraglia, Domenico Corino, Giuseppe Coscia, Michele Costa, Lidia Crociato, Claudio Culasso, Dante Donato, Ezio Dotta, Luigi Dotta, Bruno Drocco, Giuseppe Eirale, Walter Ferrari, Pier Guido Fornaro, Luigino Fresia, Silvio Garabello, Massimo Garrone, Giuseppe Ghione, Pier Michele Ghione, Luciano Giacosa, Silvio Giacosa, Maurizio Angelo Gnani, Valerio Gramaglia, Maura Rosa Grasso, Valter Grosso, Nadia Guglielmetti, Enrico Leone, Antonello Mala, Valter Maran, Claudio Marasso, Claudio Marchisio, Eva Marciano, Aldo Marello, Piero Marello, Flavio Margiaria, Silvano Minelli, Michelangelo Mollo, Luigi Montrucchio, Bruno Novello, Giorgio Odella, Arturo Panero, Maria Gabriella Pasquero, Massimo Pavarino, Giuseppe Porello, Giuseppina Rabino, Mariella Racca, Maurizio Rebughini, Alessandro Ronco, Antonio Rosso, Giovanni Rosso, Ezio Saglietti, Aldo Santero, Luciano Sappa, Ernesto Scaccabarossi, Ermanno Scaglione, Aurelio Sobrero, Roberto Sorano, Claudio Terenzi, Alberto Tinivella, Carmine Tomasetta, Roberto Venturelli, Franco Vianello, Anna Maria Vinai, Daniele Voghera, Mario Voghera, Francis Biaux, Patrice Brault, Sylvie Dodelande, Bruno Ramond, Corinne Ribet, Rose Galli, Louis Trani, Piero Negro, Claudio Cappai, Tim Conroy, Michael Melsop, Helga Badke, Erwin Baeuerlein, Winfried Bechthold, Stefan Bednarz, Guenther Berlin, Antonello Cancedda, Heinz Damm, Lydia Damm, Juergen Doerr, Christian Koch, Klaus Goerge, Wolfgang Gold, Volker Hasenpflug, Harald Hawranek, Recep Kavi, Guenter Kleber, Erika Kraemer-Dickhaut, Gernot Kraft, Renate Lieber, Anna Mensinger, Hans-Juergen Moebus, Eveline Moeller, Walter Otto, Peter Reul, Heinz-Peter Roehrig, Angelika Ruiz-Lopez, Giovanni Semenzin, Schneider Martina, Reiner Schoenhals, Tamara Schoenhals, Volkmar Schwenk, Eckhard Schuetz, Marianne Szczepanski, Mehmet Sen, Winfried Sohl, Josef Sorg, Harald Sprenger, Sabine Theise, Herbert Thiele, Doris Ubrich, Carlo Vassallo.

Venerdì la Ferrero premia 538 anziani del Gruppo 940 anni di attività: Marco Accomando, Lucia Altavilla, Giuseppe Assola, Gian Paolo Beltrami, Remo Boffa, Flavio Borio, Giorgio Carelli, Luigi Cavallotto, Silvio Ferreri, Mauro Gentile, Giovanni Maccario, Pietro Magliano, Teresio Marasso, Edo Milanesio, Valter Negro, Doriano Paglioli, Maria Grazia Penati, Pietro Piazzo, Oscar Saglietti, Ettore Secco, Giuseppe Terrasi, Sergio Vacchetti, Ginette Berque, Agnes Casier, Patrick Deshaies, Jean Claude Dumontier, Sylvie Durieu, Catherine Gueroult, Pascal Hermend, Odile Iger, Patrick Mallet, Patricia Turquer, Luc Vandenberghe, Tullio Piazza, Jorris Gamelin, Pat Manning, Eleanor O’Connor, Gerd Bluemel, Reinhard Boettner, Karin Christof, Erwin Huber, Rudolf Klier, Walter Kordes, Elke Loewer, Antonella Murgia, Christa Stadelmann, Rolf Stoltenberg.

Banner Gazzetta d'Alba