Due candidati a Bergolo e a Feisoglio. A Cossano Noè corre da solo

Pareggio tra Gregorio e Dogliani. Narzole va al ballottaggio

ELEZIONI COMUNALI Sabato scorso sono scaduti i termini per la presentazione delle candidature per le elezioni amministrative di domenica 10 giugno. Nei tre paesi di Langa coinvolti dalla tornata elettorale (Bergolo, Cossano Belbo e Feisoglio) sono state presentate cinque liste. L’unico sindaco senza avversari è Mauro Noè, primo cittadino in carica di Cossano Belbo. La sua lista (contrassegnata da una stretta di mano c0n ramoscello di ulivo) è l’unica in corsa ed è formata da Serena Capello, Marta Demaria, Giancarlo Morra, Mauro Saglietti, Emilio Ravotti e Luca Luigi Tosa (consiglieri uscenti) e dai nomi nuovi Luca Bosca, Valter Bravo, Erika Ghignone e Paola Ponzo. Nell’attuale legislatura Ravotti ha ricoperto la carica di vicesindaco e Tosa quella di assessore.

A Bergolo e Feisoglio, invece, sono state presentate due liste. In entrambi i paesi sono in corsa i sindaci uscenti Mario Marone e Gian Fenoglio. A Bergolo in lista con Marone ci sono Omar Balocco, Isabela Janeth Bertocchi Arroyo, Roberto Bertola, Roberto Bosco, Jessica Molino, Emanuela Rossi, Alfio Saredi e Valerio Taretto. Molino, Bertola e Saredi sono consiglieri uscenti. La lista ha per simbolo uno scudo circoscritto da un cerchio con spada e ramoscello e la scritta Bergolo. L’altra compagine presenta come candidato sindaco Elisa Motta. Al suo fianco ci sono Mauro Arbia, Luca Bellini, Paolo Giovanni Bonfiglio, Fausto Destefanis, Silvano Faroppa, Federico Ferrino e Giorgio Motta. La lista è simboleggiata da una campana all’interno di un cerchio.

Due le formazioni in corsa anche a Feisoglio. Il sindaco Gianpaolo (Gian) Fenoglio si candida con la compagine Giovani per Feisoglio, formata da tutti nomi nuovi rispetto al Consiglio uscente: Matteo Cerrina, Enrico Gallo, Simone Gallo, Edoardo Mattiello, Alberto Moreno, Stefano Porro, Diego Quazzo e Carlo Sobrero. Il simbolo della lista è un sole nascente dietro a un profilo collinare con una striscia tricolore in basso. A sfidare il primo cittadino c’è la formazione Feisoglio insieme, che candida a sindaco Guglielmo Giordano. La lista è composta da Luciana Camera, Paola Cerrina, Manuela Allaria, Girolamo Mazzola, Ottavio Olliveri Siccardi, Raffaele Maria Bianchino, Elisa Viberti e Antonia Bassignana.  Anche in questo caso non ci sono consiglieri uscenti. Il simbolo della lista, accanto alle nocciole, prodotto tipico della zona, include anche il logo del Popolo della famiglia, formazione in corsa alle ultime elezioni politiche.

Corrado Olocco
Fabio Gallina

Banner Gazzetta d'Alba