Asl Cn2: serata informativa sull’incontinenza urinaria

Al San Lazzaro mancano infermieri, Oss e ostetriche

ALBA Sarà impostata come un talk – show la serata di sensibilizzazione sull’incontinenza urinaria che si terrà il prossimo 5 novembre con inizio alle ore 21, nell’ Auditorium del Centro Ricerche  Pietro Ferrero, Ex – Filanda, via Pietro Ferrero  di Alba. La formula di presentazione è stata scelta per permettere una maggiore partecipazione alla cittadinanza evitando il tradizionale format del convegno tecnico.

L’iniziativa prende lo spunto dalla necessità di partecipare alla cittadinanza, ai medici di medicina generale ed a specialisti di varie branche, il lavoro svolto negli anni da parte degli operatori del Centro di Riferimento Regionale per l’incontinenza dell’ Ospedale San Lazzaro di Alba.

Il Centro di Alba appartiene alla Rete Regionale per l’incontinenza del Piemonte, coordinata dal professor  Roberto Carone (che interverrà alla serata).

I riferimenti principali dei Centri della Rete sono gli ambulatori Urologici e Fisiatrici.

Ma in questi ultimi tempi, vista l’incidenza della patologia, la Rete ha valutato l’opportunità di coinvolgere nei Centri anche gli ambulatori colon – proctologici aumentando la partecipazione multidisciplinare. Il Centro di Alba, per parte sua, sin dal 2001, prima del suo ingresso nella Rete nel 2004, si è sempre avvalso della collaborazione dei colon – proctologi e dei gastroenterologi per il trattamento congiunto della stipsi e della sindrome da  defecazione ostruita, della diarrea e dell’incontinenza fecale ed  ai gas.

Le patologie trattate presso il Centro sono:

– incontinenza urinaria femminile  ( da sforzo, mista, post partum )

– incontinenza femminile completa post partum

– incontinenza urinaria maschile  ( post prostatectomia, post radioterapia )

– incontinenza nella vescica neurologica e nella vescica iperattiva

– incontinenza ai gas ed alle  feci – stipsi e sindrome da defecazione ostruita

– prolasso della vescica, dell’utero, del retto

Negli ultimi otto anni tutte le attività specialistiche urologiche ed uroginecologiche, colon-procotologiche, ginecologiche e riabilitative hanno avuto una notevole crescita.

Il percorso del Centro ha infatti al suo attivo significative evidenze. “Dal 2015 è stato attivato un progetto pilota per la prevenzione primaria dell’incontinenza urinaria nelle gestanti primipare e per il trattamento riabilitativo delle giovani donne nel post parto e già nel 2010 era stato attivato un percorso Fast Track per i pazienti candidati alla prostatectomia radicale nel cancro della prostata, proponendo, già tre/quattro settimane  prima dell’intervento,  uno specifico     trattamento riabilitativo preventivo dell’incontinenza urinaria post chirurgica, Negli ultimi tempi è stata implementata l’attività riabilitativa per i pazienti sottoposti a chirurgia colon-rettale ed è stata innovata ed implementata  la terapia della vescica neurologica e della  vescica  iperattiva  con il trattamento con la tossina botulinica – illustra il dott. Giancarlo Rando direttore della struttura. E’ stata innovata e robotizzata la chirurgia mininvasiva della prostata per favorire la riduzione delle complicanze post – chirurgiche ed è stata innovata ed implementata  la terapia chirurgica per la correzione dell’ ipermobilità uretrale nell’incontinenza da sforzo  femminile e maschile. Presso il servizio di radiodiagnostica  di Bra è stata introdotta  l’esecuzione dell’esame defecografico per lo studio della  defecazione ostruita. Presso la struttura di chirurgia di Alba, infine,  sarà presto  introdotta  l’esecuzione dell’esame manometrico rettale per lo studio delle disfunzioni del retto”.

Gli interventi saranno coordinati dal dott. Giancarlo Rando. Parteciperanno alla serata: Vincenzo Adamo chirurgo, Jacopo Antolini urologo,  Fiorella Bencivenga   ginecologa, Patrizia Casetta ostetrica, Donatella Croce psicologa, Michele Dotta neurologo, Giuseppe Fasolis urologo, Sabina Martini gastroenterologa, Alessandra Pilzer fisioterapista, Paolo Spinelli  medico di medicina generale.

Banner Gazzetta d'Alba