Levice: Genta e Quaglia illustrano il ruolo delle fondazioni bancarie

Bozza automatica 245
Il presidente della fondazione Crc Giandomenico Genta

LEVICE Sabato 27 ottobre, alle 15, nella sala dei cavalieri di palazzo Scarampi avrà luogo il sesto Capitolo dell’Ordine dei cavalieri delle Langhe, nel corso del quale saranno insigniti dell’onorificenza di cavaliere delle Langhe ad honorem il presidente della Fondazione Crt Giovanni Quaglia e il presidente della Fondazione Crc Giandomenico Genta. La cerimonia sarà anche l’occasione per approfondire il ruolo prezioso delle fondazioni bancarie nella promozione e nello sviluppo economico e culturale del  territorio.

Giovanni Quaglia nominato presidente della Fondazione Crt
Il presidente della Fondazione Crt Giovanni Quaglia

I due presidenti terranno una Lectio magistralis dal titolo: “L’alta Langa e in particolare le sue terre più marginali come le Valli Bormida e Uzzone costituiscono un territorio meraviglioso e dalle potenzialità ancora inespresse, che è ormai pronto a spiccare il volo nelle sfide del turismo di qualità e outdoor, ma anche nella costituzione e crescita di aziende agricole, di produzione e trasformazione di prodotti dell’eccellenza eno-gastronomica, aziende tanto tradizionali quanto innovative. Dove stanno andando le fondazioni bancarie? Quali sono i segmenti sui quali le fondazioni Crt e Crc punteranno nei prossimi anni e quali caratteristiche dovranno avere i progetti che potranno aspirare a ottenere sostegno?”.

 

Banner Gazzetta d'Alba