28 uffici postali della Granda hanno il Wi-fi gratuito

Poste ha incontrato i sindaci a Roma: nessuna chiusura e potenziamento dei servizi

POSTE Sale a 28 il numero degli uffici postali della provincia di Cuneo dotati di servizio gratuito Wi-fi. Dalla scorsa settimana, infatti, grazie al servizio attivato da Poste italiane, si può usare la posta elettronica, controllare le ultime notizie oppure aggiornare il proprio stato sui social network direttamente da smartphone, tablet o portatile anche negli uffici postali di Bagnasco, Baldissero, Barbaresco, Battifollo, Cerretto Langhe, Diano, Govone, Lequio Berria, Montelupo Albese, Monteu Roero, Priocca, Sommariva Perno e Treiso.

Per connettersi alla rete Internet degli uffici basta registrarsi e comunicare il proprio numero di telefono mobile, al quale verrà inviato un messaggio con le credenziali per l’accesso al Wi-fi. Il piano di implementazione del servizio Wi-fi gratuito nelle realtà locali, in particolare quelle meno densamente abitate, era stato annunciato dall’amministratore delegato delle Poste Matteo Del Fante durante l’incontro con i sindaci dei piccoli Comuni italiani, svoltosi a Roma il 26 novembre scorso. Nell’occasione l’azienda ha presentato il nuovo piano industriale, che prevede anche maggiori servizi per gli uffici dei piccoli centri, oltre all’installazione di Postamat nei paesi che sono privi di ufficio postale.

Banner Gazzetta d'Alba