Commozione ad Alba per la scomparsa di Maria Cristina Guglielmoni

Commozione ad Alba per la scomparsa di Maria Cristina Guglielmoni

ALBA Forte commozione ad Alba per la scomparsa di Maria Cristina Guglielmoni, che si è dovuta arrendere a una brutta e repentina malattia. Avvocato, classe 1967, era molto conosciuta in città per il suo impegno civico e nell’ambito dell’associazionismo sportivo. Da sempre attiva in campo politico tra le fila del centrodestra, nelle ultime elezioni amministrative si era candidata nella lista “Alba 2019-Fratelli d’Italia” a sostegno del sindaco Carlo Bo. Aveva anche fatto parte della Commissione comunale per le pari opportunità e del Comitato di quartiere di San Cassiano.

La ricorda così il vicesindaco di Alba, Emanuele Bolla: «Maria Cristina Guglielmoni non aveva paura di combattere per quello in cui credeva: pensando a lei conserverò sempre il ricordo di una persona solare, che amava la vita, la sua famiglia, i suoi amici e i suoi valori. Non dimenticherò mai le lunghe telefonate con lei e le sarò sempre grato per aver creduto in me».

 

Banner Gazzetta d'Alba