Tabaccaio bloccato sulla tangenziale di Bra e derubato

Arrestati tre malfattori che hanno truffato un parroco roerino

BRA Ammonta a 7 mila euro il bottino della rapina, compiuta ai danni di un tabaccaio braidese, nella mattinata di ieri, lunedì 13 gennaio. L’uomo stava percorrendo la tangenziale di Bra, in direzione nord, dopo aver effettuato il carico di sigarette al deposito del Monopolio di Stato di Roreto di Cherasco.

Una utilitaria dopo averlo superato, ha accostato a bordo strada. I tre occupanti, scesi dalla vettura, gli hanno intimato a gesti di fermarsi. I malviventi, con i volti coperti da sciarpe e cappelli, si sono avvicinati all’auto della vittima.

Uno di loro bloccava la portiera del tabaccaio, per impedirgli di scendere. Un complice, dopo aver rotto il lunotto posteriore, ha iniziato a prendere le scatole con le stecche di sigarette, passandole al terzo complice.

Non appena il tabaccaio si è riavuto dallo spavento, ha chiamato i carabinieri della Compagnia di Bra, raccontando loro la sua disavventura. Le indagini sono in corso.

valter manzone

Banner Gazzetta d'Alba