Fugge dall’ospedale di Cuneo dopo aver scoperto di essere positiva a Covid19

Ospedale Santa Croce: un concorso per il logo celebrativo dei 700 anni

CUNEO Quando le hanno detto che l’esito del tampone era positivo la donna, incinta si è data alla fuga dopo il ricovero: è avvenuto ieri al Santa Croce.

La giovane, di origini nigeriane, era arrivata al ospedale verso le 11 di ieri, giovedì 26 marzo, accompagnata dal marito col quale, da tempo, risiede nel monregalese.

Ai sanitari ha raccontato di non stare bene da alcuni giorni, all’annuncio del ricovero il compagno aveva dato in escandescenza per poi essere allontanato, lei, poche ore dopo è riuscita a fuggire dal reparto e si è resa irreperibile.

Inutili i tentativi di localizzazione messi in atto dalle forze dell’ordine poi la svolta: stamane la donna, accompagnata dall’uomo si è presentata in reparto ai medici. I

l marito che ha rifiutato di sottoporsi al tampone è stato individuato, dopo essersi allontanato, dalle forze dell’ordine. In corso le verifiche che dovranno ricostruire la rete di contatti avuti dalla coppia.

Davide Gallesio

Banner Gazzetta d'Alba