La parlamentare cuneese Chiara Gribaudo (Pd) è positiva e in isolamento

Alpi del Mediterraneo Unesco: la petizione di Chiara Gribaudo ha superato le 2500 firme
La vicecapogruppo del Pd alla Camera dei deputati Chiara Gribaudo.

CUNEO «Oggi ho avuto conferma di essere positiva al Covid19. Sto abbastanza bene. Sono in autoisolamento dopo l’incontro avuto in Regione, a Torino, con il presidente del Piemonte Alberto Cirio, positivo al coronavirus. Sono così entrata nel protocollo di prevenzione e assistenza da alcuni giorni». È l’annuncio fatto con un post dalla sua pagina Facebook dalla deputata Pd Chiara Gribaudo.

«Continuo il mio isolamento insieme a tante e tanti italiani» scrive la parlamentare Pd. «Voglio, ancora una volta e proprio in questo momento ringraziare tutto il personale sanitario che sta lavorando con abnegazione per la nostra salute. E tutte le lavoratrici e tutti i lavoratori che stanno garantendo le filiere essenziali. Dobbiamo resistere. Dobbiamo stare a casa. Ce la faremo». Gribaudo, 38 anni, è alla seconda legislatura a Montecitorio. Da luglio 2017 è responsabile del dipartimento lavoro del Pd e da due anni siede nella segreteria nazionale del partito con deleghe a lavoro e professioni.

Banner Gazzetta d'Alba