È morta Benedetta Mimma Ferrero, la Fulvia di Beppe Fenoglio

È morta Benedetta Mimma Ferrero, la Fulvia di Beppe Fenoglio
Benedetta Ferrero a destra di Beppe Fenoglio nel cortile della Maddalena, ad Alba, nel dopoguerra

LUTTO Ieri, domenica, è morta a Roma a 93 anni Benedetta Ferrero. Albese, chiamata da tutti Mimma e sorella minore di Italo Ferrero, notaio notissimo in città, è la persona a cui si ispirò Beppe Fenoglio per il personaggio di uno dei suoi capolavori, Una questione privata, uscito poche settimane dopo la morte dello scrittore albese, nel 1963.  Luca Bufano  dell’Università di Firenze ha commentato sulla propria pagina Facebook: «Per me che ho avuto il piacere, non solo di conoscerla, ma di ricevere da lei preziose e illuminanti informazioni, è una grande tristezza. Vivrà in eterno nelle pagine più belle del nostro amato autore».

Banner Gazzetta d'Alba