Scomparso a 94 anni l’ex primario Giacomo Pisani, luminare della chirurgia del piede

Non si perderà il grande sapere del dottor Pisani

ALBA É scomparso domenica all’età di 94 anni il professor Giacomo Pisani: ex primario del San Lazzaro di Alba era ritenuto un luminare della chirurgia del piede. «Un medico all’avanguardia ha saputo affrontare in modo innovativo grandi problematiche dell’ortopedia. Il suo era un nome noto a livello internazionale». A ricordare il sanitario è Francesco Morabito, ex responsabile dell’Asl Cn2. «Era un riferimento per tutti noi un poco più “giovani”: personalmente ho avuto modo di lavorare con lui agli inizi della mia carriera. Il suo contributo fu determinante per indirizzarmi verso la medicina sportiva, un ambito pionieristico del quale fu precursore. Anche grazie a lui, ad Alba aprì il centro di medicina sportiva». Primario al San Lazzaro fra il 1970 e il 1975 Pisani, nel 1991, era diventato responsabile del Centro di Chirurgia del piede alla Clinica Fornaca di Torino. Nel 1975, assieme ad alcuni colleghi aveva ottenuto un riconoscimento internazionale, a Bruxelles da parte del Collège International, per i traguardi scientifici raggiunti. Dopo aver lasciato l’incarico alla Fornaca nel 2006, aveva riassunto in un libro 60 anni di pratica sanitaria nel campo dell’ortopedia del piede.

Davide Gallesio

Banner Gazzetta d'Alba