I negozi di Mister facile regalano agli abbonati di Gazzetta buoni spesa da 2 a 50 euro, per oltre 500 euro

Il circuito di Mister facile, nonostante le difficoltà generate dal coronavirus, sta prendendo piede anche nel nostro territorio. Sono già un certo numero i negozi di vicinato che hanno aderito e che riaccreditano all’utente iscritto al portale dall’1 al 5% della spesa. Ciò avviene semplicemente caricando gli scontrini della spesa fatta in uno dei negozi aderenti. L’elenco è consultabile sul sito www.misterfacile.com/chi-e-dove-siamo/elenco-esercenti/.

Come abbonarsi a Gazzetta d’Alba con gli scontrini di Mister Facile

Alcuni negozi hanno deciso di regalare in esclusiva agli abbonati numerosi buoni spesa da 2 a 50 euro per un valore complessivo di oltre 500 euro. Per visualizzarli basta collegarsi al sito www.misterfacile.com/varie/elenco-buoni/ e per poterne beneficiare è sufficiente che nell’iscrizione al portale di Mister facile (www.misterfacile.com)  l’abbonato indichi di avere Gazzetta d’Alba come sponsor. Questi buoni spesa omaggio non hanno vincoli di spesa.

Il nostro settimanale, grazie al fatto di essere sponsor e media partner della piattaforma digitale di Mister facile, oltre a questi buoni spesa omaggio, ha riservato agli abbonati altri vantaggi esclusivi: riaccredito del 5% del costo dell’abbonamento. Per ottenerlo basterà caricare la ricevuta dell’abbonamento come per gli altri scontrini della spesa eseguita nel circuito; il credito maturato con gli scontrini caricati viene maggiorato del 10% nel momento in cui decide di convertirlo in buoni spesa. Se poi utilizzerà il credito maturato per sottoscrivere abbonamenti presso lo sportello di piazza San Paolo 14, Alba, il buono spesa di 48,50 euro avrà per lui un valore di 53,90 euro. 

Per godere di tutti questi vantaggi, nell’iscriversi al portale, l’abbonato deve indicare la stessa anagrafica (cognome, nome, indirizzo) con cui riceve il giornale. Se non si iscrive correttamente, l’ufficio abbonamenti potrebbe non essere in grado di riconoscerlo come abbonato e perciò rischierebbe di non beneficiare dei vantaggi esclusivi. Avrà solo il riaccredito dall’1 al 5% sull’importo degli scontrini della spesa caricati. Sarebbe un peccato sciupare l’opportunità speciale che viene riservata all’abbonato!

d.l.v.

Banner Gazzetta d'Alba