Tenta uno scippo ai danni di un novantenne: giovane ladro arrestato in flagranza

Ruba un portafogli dalla borsa appoggiata sul carrello del supermercato di Montegrosso d’Asti

ASTI Quel capannello di giovani extracomunitari che attorniava, in via Comencina, un novantenne, lo ha insospettito e indotto a osservare con attenzione gli sviluppi della conversazione che, uno dei ragazzi, stava avendo con l’anziano.

Il maresciallo dei Carabinieri non era in servizio ma il suo intervento è stato determinante per evitare uno scippo. Uno dei giovani, un ragazzo di 27 anni di origini marocchine, che ulteriori controlli hanno rivelato esser gravato da precedenti penali, ha distratto l’anziano e gli ha sfilato il portafogli, con un leggero spintone, prima di darsi alla fuga.

A quel punto il militare ha lasciato l’auto dalla quale osservava la scena e lo ha bloccato in flagranza di reato; fuggiti, invece, i due sodali. Lo scippatore, già autore di un furto a luglio, e per questo sottoposto all’obbligo di presentazione alle autorità giudiziarie, è stato arrestato.  Tradotto nel carcere di Asti verrà processato per direttissima.

Davide Gallesio 

Banner Gazzetta d'Alba