Covid-19: in Piemonte 1.799 nuovi infetti in un solo giorno

Coronavirus, ulteriori restrizioni: al mercato solo una persona per famiglia e brevi uscite all’aria aperta non oltre i 200 metri da casa

TORINO Sono 1.799 i nuovi positivi riportati nel bollettino quotidiano dell’Unità di crisi del Piemonte; mai si era visto un numero così alto. In crescita anche il numero dei ricoverati, sia in terapia intensiva (74 in totale, 12 più di ieri) che negli altri reparti ospedalieri (1.111 in totale, 74 più di ieri). Cospicuo anche l’incremento dei casi in provincia di Cuneo, 307 in un solo giorno che porta il numero di persone con l’infezione in corso a superare le 2mila. Il 54% dei nuovi casi è asintomatico.

29.613 pazienti guariti e 854 in via di guarigione

Oggi l’Unità di crisi della Regione Piemonte ha comunicato che i pazienti virologicamente guariti sono 29.613 (+ 171 rispetto a ieri), così suddivisi su base provinciale: 3.603 (+14) Alessandria, 1.670 (+2) Asti, 931 (+6) Biella, 2.963 (+43) Cuneo, 2.795 (+21) Novara, 14.973 (+67) Torino, 1.418 (+12) Vercelli, 1.050 (+0) Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 210 (+6) provenienti da altre regioni. Altri 854 sono “in via di guarigione”.

I decessi sono 4.216

Sette i decessi di persone positive al test del Covid-19 comunicati dall’Unità di crisi della Regione Piemonte, di cui uno verificatosi oggi (si ricorda che il dato di aggiornamento cumulativo comunicato giornalmente comprende anche decessi avvenuti nei giorni precedenti e solo successivamente accertati come decessi Covid).

Il totale è di 4.216 deceduti risultati positivi al virus, così suddivisi per provincia: 692 Alessandria, 258 Asti, 215 Biella, 402 Cuneo, 393 Novara, 1.853 Torino, 229 Vercelli, 133 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 41 residenti fuori regione, ma deceduti in Piemonte.

La situazione dei contagi

I casi di persone finora risultate positive al Covid-19 in Piemonte sono 48.118 (+ 1.799 rispetto a ieri) di cui 967 (54%) sono asintomatici.

Dei 1.799 casi: 583 derivano dalle campagne di monitoraggio, 662 sono persone venute a contatto con altri infetti e per 554 l’indagine è ancora in corso. Ambito: 108 Rsa, 259 scolastico, 1.432 popolazione generale. I casi importati sono 8 su 1799.

La suddivisione complessiva su base provinciale diventa: 5.228 Alessandria, 2.555 Asti, 1.545 Biella, 5.429 (+307) Cuneo, 4.308 Novara, 24.856 Torino, 1.990 Vercelli, 1.439 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 371 residenti fuori regione, ma in carico alle strutture sanitarie piemontesi. I restanti 397 casi sono in fase di elaborazione e attribuzione territoriale.

I ricoverati in terapia intensiva sono 74 (+12 rispetto a ieri).

I ricoverati non in terapia intensiva sono 1111 (+74 rispetto a ieri).

Le persone in isolamento domiciliare sono 12.250

I tamponi diagnostici finora processati sono 895.399 (+ 13.621), di cui 481.163 risultati negativi.

Banner Gazzetta d'Alba