Lo arrestano durante un controllo: in carcere ad Asti un rapinatore

Controlli speciali a Ferragosto: quattro persone denunciate

ASTI Si era trasferito in un piccolo comune dell’hinterland astigiano il rapinatore quarantenne arrestato stamane (venerdì 20 novembre) dai militari della stazione di Montemagno. I Carabinieri lo hanno identificato durante un controllo di routine: l’uomo, di etnia rom è originario del savonese; i militari, ai quali era già noto, hanno appurato che, nei suoi confronti, la Corte d’appello di Torino aveva emesso, il 18 novembre, un ordine di carcerazione per una serie di furti, rapine a mano armata ed episodi di ricettazione, risalenti al biennio 2014-15. Reati commessi in cinque province fra Piemonte, Liguria e Lombardia: ultimate le operazioni di foto-segnalamento il condannato è stato trasferito nel carcere di Asti; dovrà scontare una pena di 12 anni di reclusione.

Davide Gallesio

Banner Gazzetta d'Alba