Un poker di concerti per le festività natalizie

Patrocinati dal Consiglio regionale, spaziano dalle colonne sonore di Morricone alle filastrocche per bambini, dall’“Elisir d’amore” di Donizetti al repertorio popolare piemontese

Un poker di concerti per le festività natalizie

CONCERTI Un poker di concerti per rendere più palpabile la magia delle festività natalizie. È quanto propone il Consiglio regionale del Piemonte, che ha concesso il patrocinio a quattro concerti assai diversi tra loro, che spaziano dalle colonne sonore di Morricone alle filastrocche per bambini, dall’opera di Donizetti al repertorio popolare piemontese.

Il primo appuntamento, fissato per domenica 13 dicembre alle 18, è il “Galà d’inverno”, dedicato in gran parte al genio compositivo di Ennio Morricone. Eseguito dall’Associazione NoviMusica, diretta dal maestro Maurizio Billi, nell’Oratorio della Maddalena di Novi Ligure (Al), il concerto è diviso in due parti. La prima prevede la partecipazione del giovane e promettente pianista piemontese Gianluca Faragli e del tenore di livello internazionale Aldo Caputo; la seconda è animata da Carlo Romano, oboe solista dell’Orchestra sinfonica della Rai e oboista di Morricone, e dalla sua ensemble, I Cameristi cromatici. Per rispettare le norme di sicurezza legate alla pandemia e consentire al maggior numero di persone possibile di seguire l’evento, l’emittente della Diocesi di Tortona – Radio Prn – mette a disposizione un servizio di streaming che permetterà di registrare l’evento, poi trasmesso sulla piattaforma Vincerò (www.vincerotv.com) e riproposto più volte nel corso delle festività.

È rivolto ai piccoli pazienti del reparto pediatrico dell’Ospedale di Ciriè (To) il “Natale a casa Music” proposto sabato 19 dicembre alle 12 da I Music piemonteis, l’Orchestra giovanile di fiati e coro di Ciriè, diretta dal maestro Ugo Bairo. Per il pubblico preferenziale cui si rivolge, il programma denota una spiccata predilezione per le canzoni e le filastrocche natalizie e viene trasmesso sulla pagina Facebook del gruppo.

L’Aula di Palazzo Lascaris, sede del Consiglio regionale, fa invece da sfondo al concerto “L’opera per tutti, un sorriso per Natale: ‘L’elisir d’amore’ di Gaetano Donizetti”, dell’Associazione Viaoxiliaquattro di Novara, diretta dal maestro Paolo Beretta. In apertura, per rendere più giocosa l’atmosfera, una serie di sketch del duo comico Marco e Mauro. Registrato nei giorni precedenti, l’evento viene diffuso domenica 20 dicembre alle 21 sul canale tv Piemonte + e sui canali social dell’Assemblea. L’intera serata verrà anche ripresa dell’emittente Rete7 e trasmessa sul circuito delle tv locali che comprende anche Telecity, Retesette, Grp, Tcp, Telecupole, Primantenna, Sesta rete, Video Novara e Vco Azzurra Tv.

È invece un “Concerto di Natale per la valorizzare la cultura popolare in Piemonte” quello proposto dal Centro studi piemontesi – Cà de studi piemonteis. Il video del concerto, che propone i canti della tradizione piemontese e i testi di alcuni dei suoi autori più rappresentativi, viene trasmesso lunedì 21 dicembre alle 10 sui social del Consiglio e del Centro studi.

 

Banner Gazzetta d'Alba