Domenica Diego Rosa debutta a Marsiglia. Sobrero ancora fermo: rinviata la Vuelta Valenciana

Ciclismo: Quintana e Rosa protagonisti al Tour du Var
Diego Rosa in un'immagine d'archivio relativa al Trofeo Laigueglia dello scorso anno.

CICLISMO Per Diego Rosa è arrivato il giorno del debutto stagionale. Sfumata la partecipazione al Challenge Maiorca, previsto dal 28 al 31 gennaio, ma annullato a causa dell’emergenza Covid, domenica 31 il roerino dell’Arkèa-Samsic parteciperà al Grand prix cycliste La marseillaise, corsa in linea di 171 chilometri con partenza e arrivo a Marsiglia. Il percorso si sviluppa nell’entroterra ed è ricco di saliscendi (2.605 i metri di dislivello complessivi) che dovrebbero movimentare la corsa. Nel  finale la Route des Cretes, (3,8 chilometri con pendenze del 7,9 per cento) e il Col de la Gineste (7 chilometri al 3,1 per cento a soli 11 chilometri dall’arrivo) potrebbero prestarsi a qualche azione per impedire l’arrivo in volata.  Tra i partenti più blasonati troviamo il belga Gilbert (uno dei re delle classiche) i transalpini Calmejane e Gallopin, il tedesco Degenkolb, il belga Gilbert, l’azzurro Trentin e il norvegese Boasson Hagen.

Slitta invece l’esordio di Matteo Sobrero con la maglia dell’Astana Pro tech. Il corridore di Montelupo Albese avrebbe dovuto partecipare la prossima settimana alla Vuelta Valenciana, ma la breve corsa a tappe spagnola è stata annullata a causa del Covid.

Corrado Olocco

 

 

Banner Gazzetta d'Alba